Revisione tagliando e controlli periodici » Il tagliando

Indice dei contenuti dell'articolo


Cosa ben diversa dalle revisione è il tagliando: un controllo periodico di tutti i componenti del veicolo soggetti a usura dovuta al normale utilizzo con eventuale loro sostituzione al fine di evitare malfunzionamenti.

La maggior parte delle auto nuove segnalano al proprietario ogni quanto fare il tagliando con una spia luminosa nel cruscotto che avvisa il conducente, ma molti si chiedono ancora ogni quanto va fatto il tagliando auto essendoci molte teorie diverse anche tra professionisti del settore.

Il tagliando auto non solo è obbligatorio per mantenere valida la garanzia della casa, ma è fortemente consigliato a prescindere dalla garanzia per preservare a lungo l’auto e viaggiare in sicurezza.

Infatti, oltre all’importantissimo olio motore, che è forse il fattore che più incide su ogni quanto fare il tagliando, vengono fatti diversi controlli per verificare l’efficienza dell’auto.

Il tagliando auto dovrebbe essere fatto seguendo le indicazioni riportate sul libretto di uso e manutenzione della casa automobilistica, perché la frequenza con cui fare il tagliando può variare dal tipo di motore, di alimentazione e di altre caratteristiche dell’auto.

Il range del chilometraggio per il tagliando auto è tra i 15.000 e i 30.000, ma le auto più moderne possono arrivare a prevedere un tagliando ogni 35.000 km.

Viene però sempre precisato che il tagliando deve essere fatto ogni tot chilometri oppure ogni anno, a prescindere del chilometraggio percorso. Diffidare invece chi sostiene di fare il tagliando auto ogni 5.000 o 10.000 km, perché con i motori e gli oli utilizzati attualmente sarebbe solo un costo inutile.

Ci sono casi però in cui il tagliando auto potrebbe essere anticipato, ad esempio se si parte per un lungo viaggio e si è vicini al chilometraggio massimo, oppure se si utilizza l’auto prevalentemente in condizioni gravose, tipo per il trasporto di cose, l’utilizzo in pista, in luoghi polverosi ecc.

Inoltre, come alcuni possessori di auto turbodiesel ben sanno, le auto con PDF (filtro antiparticolato) potrebbero aver bisogno di fare il cambio dell’olio prima della scadenza prescritta dal libretto di uso e manutenzione, soprattutto se l’auto è utilizzata per brevi tragitti e non raggiunge spesso la temperatura ottimale d’esercizio.

Il PDF infatti diluisce l’olio motore contaminandolo con del gasolio, creando talvolta la necessità di cambiare l’olio anche dopo solo poche migliaia di km.

6 Giugno 2013 · Giuseppe Pennuto

Indice dei contenuti dell'articolo


Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su revisione tagliando e controlli periodici » il tagliando. Clicca qui.

Stai leggendo Revisione tagliando e controlli periodici » Il tagliando Autore Giuseppe Pennuto Articolo pubblicato il giorno 6 Giugno 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 21 Agosto 2017 Classificato nella categoria multe accertamento infrazione notifica verbale pagamento sanzione o ricorso » mini guide Inserito nella sezione Multe - accertamento infrazione e notifica del verbale

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)