Contratto di rendita vitalizia e vitalizio alimentare - analogie e differenze

Il contratto di rendita vitalizia è regolato dall'articolo 1872 del codice civile: la rendita vitalizia può essere costituita a titolo oneroso, mediante alienazione di un bene mobile o immobile o mediante cessione di capitale, per donazione o testamento.

Così anche per il contratto atipico di vitalizio alimentare: qui, tuttavia, le obbligazioni contrattuali hanno come contenuto prestazioni (di fare e dare) di carattere accentuatamente spirituale e, in ragione di ciò, eseguibili unicamente da un vitaliziante specificatamente individuato alla luce delle proprie qualità personali.

Il vitalizio alimentare, come il contratto di rendita vitalizia, ha natura aleatoria: in esso l'alea, lungi dal venire meno o attenuarsi, si correla a un duplice fattore di incertezza, costituito dalla durata della vita del vitalizio e dalla variabilità'e discontinuità delle prestazioni in rapporto al suo stato di bisogno e di salute. Nel vitalizio alimentare l'alea è più marcata rispetto al contratto di rendita vitalizia, in quanto le prestazioni non sono predeterminate nel loro ammontare, ma variano, giorno per giorno, secondo i bisogni, anche in ragione dell'età e della salute del beneficiario.

La connotazione di aleatorietà del contratto di vitalizio alimentare involge, oltre all'elemento della durata della prestazione assistenziale (che non è prevedibile, costituendo la morte del vitaliziato un evento incerto), anche quello della obiettiva consistenza della prestazione che il vitaliziante è tenuto ad eseguire: prestazione suscettibile di modificarsi nel tempo, in ragione di fattori molteplici e non predeterminabili (tra cui, soprattutto, quelli inerenti alle condizioni di salute del beneficiato) e che obbligano il vitaliziante a sostenere le spese per l'assistenza medica e infermieristica nonché per le terapie riabilitative di cui può necessitare il beneficiario.

Si tratta di principi enunciati dai giudici della Corte di cassazione nella sentenza 8209/2016.

13 ottobre 2017 · Carla Benvenuto

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su contratto di rendita vitalizia e vitalizio alimentare - analogie e differenze. Clicca qui.

Stai leggendo Contratto di rendita vitalizia e vitalizio alimentare - analogie e differenze Autore Carla Benvenuto Articolo pubblicato il giorno 13 ottobre 2017 Ultima modifica effettuata il giorno 13 ottobre 2017 Classificato nella categoria sentenze e ordinanze della Corte di cassazione in tema di eredità successione e donazioni Inserito nella sezione giurisprudenza.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca