Recupero credito dagli eredi del defunto e ricevuta raccomandata

Ho ricevuto una raccomandata da un avvocato per il recupero credito di un effetto cambiario

Ho ricevuto una raccomandata da un avvocato per il recupero credito di un effetto cambiario con scadenza 05/1990, firmato da mio padre (defunto). Mi intima a pagare 1500 € (senza prospetti dettagliati) entro 10 gg.

La banca pop. di Crotone che aveva fatto il prestito a mio padre nel frattempo è diventata Banca Popolare del Mezzogiorno, mio padre è defunto nel 2000 (senza lasciare nulla) e sono passati 12 anni dalla scadenza della cambiale come devo comportarmi?

E' ancora un pò presto per il recupero credito dei 1500 euro

Se proprio vuole rispondere, può ricordare al sedicente “creditore” che Babbo Natale passa a dicembre e la Befana il 6 gennaio.

Quindi, è ancora un po' presto per il recupero credito dei 1500 euro.

26 settembre 2012 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Debiti del defunto - giudice competente per chiedere un decreto ingiuntivo nei confronti degli eredi
E' competente esclusivamente il giudice del luogo dove viene aperta la successione per le cause relative a debiti del defunto, purché proposte prima della divisione e in ogni caso entro un biennio dall'apertura della successione. La norma (articolo 22 del codice di procedura civile) nel prevedere la competenza del giudice ...
Avviso di accertamento intestato a defunto » Nulla la notifica se avviene presso ultima residenza del de cuius ma non collettivamente a tutti gli eredi
E' nullo l'avviso d'accertamento non notificato collettivamente agli eredi presso l'ultima dimora del de cuius. L'atto tributario intestato al defunto non può essere direttamente notificato agli eredi che non hanno comunicato all'Agenzia delle Entrate le proprie generalità e il proprio domicilio fiscale. In difetto della comunicazione, l'avviso di accertamento e ...
Cartella esattoriale intestata a defunto » Eredi pagano debiti ma non sanzioni
Gli eredi pagano i debiti della cartella esattoriale intestata al defunto ma non le sanzioni amministrative A volte può succedere che, successivamente alla scomparsa di un proprio caro, i parenti ricevano un avviso di accertamento o una cartella esattoriale relative a debiti del defunto nei confronti dell'erario. A tal proposito ...
Conto corrente di persona deceduta ed eredi » Il quadro
A volte gli eredi possono incontrare difficoltà nello svincolare somme depositate nel conto corrente di un soggetto deceduto. La mancata conoscenza della normativa vigente, inoltre, è fonte di soggezione verso il contraente forte, il quale spesso impone le sue regole. Come agire in questi casi? Vi diamo qualche suggerimento. Gli ...
Recupero crediti » consigli per contrastare le richieste di pagamento
Recupero crediti: A volte capita di essere contattati dalle agenzie per somme, spesso, mai dovute. L'importante è non abbassare la guardia. Ecco alcuni consigli utili per contrastare richieste di pagamento fasulle. Capita spesso, di solito quando si ha a che fare con società di recupero crediti note per la poca ...

Spunti di discussione dal forum

Banca e segnalazione importi in cr banca d’italia
A dicembre ho fatto un saldo a stralcio con una banca si 1500 euro: ero segnalato con una sofferenza di 8988 euro fino a novembre 2014. In questo importo vi erano due finanziamenti quello dello stralcio e quello di 1700 venduto a una societa' di recupero credito a dicembre. Nella…
Debito Agos di mio padre defunto – Posso pagare solo la metà e rimandare il creditore, per il resto, a mia madre che è l’altra erede?
Mio Padre è deceduto anni fa: e adesso stanno arrivando i debiti che aveva insieme a mia madre, la quale è ancora in vita, ma con lei non ho più nessun rapporto visto che se ne sta fregando della situazione in cui mi sta mettendo e si rifiuta di pagare.…
Cambiale ricevuta dopo la scadenza
Ho firmato una cambiale pagherò con scadenza al 31 dicembre 2014: il creditore l'ha presentata presso la sua banca i primi giorni di dicembre ma la pratica è stata avviata dalla banca a inizio gennaio (dopo la scadenza). La cambiale è pervenuta alla mia banca in data odierna. Come devo…
Contattato da recupero crediti per debito con telecom ma sono disoccupato – Mi conviene parlare con l’addetto alla mia pratica o li ignoro?
Oggi ho ricevuto una lettera (non una raccomandata a/r) da parte di un agenzia di recupero crediti per conto della tim che mi intima mi pagare 450 euro e di contattarli al più presto per bloccare la loro imminente azione giudiziale nei miei confronti dato le mia non risposta alla…
Pignoramento del saldo di conto corrente – Cosa accade per gli impegni di spesa sottesi ai RID e alle carte di credito e per gli assegni emessi prima del prelievo del saldo?
Chiedo come viene calcolata da parte degli istituti la giacenza sul conto da comunicare al giudice della esecuzione, in particolare nei seguenti due casi: -1- qualora vi sia un saldo contabile positivo sul conto alla data del pignoramento ma sia stata usata la carta di credito il cui importo non…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su recupero credito dagli eredi del defunto e ricevuta raccomandata. Clicca qui.

Stai leggendo Recupero credito dagli eredi del defunto e ricevuta raccomandata Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 26 settembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Domande?