Indice del post recupero crediti che molesta debitore per un piccolo prestito

Ho un problemino: ho fatto un prestito, per motivi urgenti, 2 anni fa da compass (non rifarei una cosa del genere neanche se stessi morendo d fame). Per 2 anni ho subito, chiamiamole così, molestie dagli esattori del recupero crediti. Fino ad ora ho pagato qualche rata in ritardo, ma arrivati al 15 dicembre il prestito finisce. Ho arretrate 3 rate, ma so che dovrebbe arrivarmi l'estratto conto. Premetto che io abito con i miei genitori e che comunque non sanno niente di questo prestito. Volevo chiedere: l'estratto conto arriva con il postino o con [ ... leggi tutto » ]

Se tanta è la preoccupazione di vedersi leggere la corrispondenza, esistono servizi postali quali il fermoposta o la casella postale che permettono agli utenti di trattenere le lettere presso l'ufficio postale, s [ ... leggi tutto » ]

7 gennaio 2013 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Recupero crediti – non sono leciti comportamenti lesivi della dignità del debitore
Messaggi telefonici preregistrati che intimano a pagare, messaggi affissi sulla porta visibili a tutto il condominio. L'attività di recupero crediti ha assunto in Italia modalità più consone a scagnozzi e usurai che a società specializzate, operanti per conto di grandi aziende, finanziarie e/o fornitrici di servizi. Per porre freno a ...
Recupero crediti e rintraccio del debitore all'estero – AIRE Anagrafe Italiani Residenti Estero
L'AIRE rappresenta, in pratica, l'unico anello di congiunzione fra ultimo comune italiano di residenza e il nuovo domicilio del debitore italiano all'estero. Le società di recupero crediti, pertanto, contattano l'anagrafe della residenza registrata sui moduli di richiesta prestito. Risalgono via via ai comuni dove il debitore si è eventualmente trasferito ...
La privacy del debitore nel recupero crediti
L'Autorità per il trattamento dei dati personali ha redatto un decalogo in riferimento a quelle società che si occupano prevalentemente dell'attività finanziaria dei recupero crediti, a seguito degli accertamenti compiuti sui ricorsi presentati da numerosi cittadini e associazioni a tutela dei consumatori, che avevano segnalato un uso illecito dei loro ...
Recupero crediti: ossessionare il debitore » Purtroppo la pratica più usata
Ossessionare il debitore paga sempre. Risale al 30 novembre del 2005 il provvedimento dell'Autorità per la tutela della privacy che disciplina la Liceità, correttezza e pertinenza nell'attività di recupero crediti ma, a distanza di anni, tali principi non vengono rispettati da tutti gli operatori del settore, come testimoniano anche recenti ...
Cessione del quinto » Piccolo prontuario per il debitore
La Cessione del quinto è un prestito personale con massima libertà di utilizzo della somma ricevuta. Il richiedente in cambio “cede” una parte del suo stipendio o della sua pensione (al massimo di un quinto) autorizzando il suo datore di lavoro a trattenere ogni mese dalla busta paga o dalla ...

Spunti di discussione dal forum

Problema prestito non pagato – Cosa può succedere?
Prestito di 30 mila euro con una banca, con rata di 445 euro, saldati 17 mila, rimanenti 13 mila e indietro di 2 rate e recupero crediti col fiato sul collo. Ora io non ho più un lavoro, non possiedo una casa, ma solo un automobile, mia moglie ha un…
Società recupeto crediti banca ifis
Il mio prestito era stato fatto a gennaio 2013 e fino a dicembre 2013 ero stato bombardato di lettere e telefonate dalla Compass. A dicembre 2014, banca ifis mi ha mandato una raccomandata che mi informava che Compass aveva ceduto a loro il mio debito di 7000 euro interessi compresi,…
Cessione del credito e prestito non pagato – ho richiesto invano l’estratto conto cronologico
Nel 2008 chiesi un prestito di 8 mila euro pagando un tot di rate per un totale di circa 5 mila euro: poi persi il lavoro e come me anche mia sorella garante del prestito. Un mese fa ricevo una raccomandata da una società recupero credito che mi invita a…
Prestito e prescrizione
A gennaio 2013 ho fatto un prestito con la Compass per l'acquisto di un auto per 7300 euro, interessi compresi. Ho pagato solo le prime due rate e avendo perso il lavoro assieme a mio padre, garante, non abbiamo più pagato, e da pignorare abbiamo ben poco. Ma, esiste un…
Prestito con garanzia CONFIDI – Cosa accade se non potrò rimborsarlo?
Sono un commerciante autonomo titolare di un edicola per la rivendita di riviste, ad inizio 2015 per pagare un debito ereditato da mio padre defunto la banca mi ha proposto un prestito di 15000 con la confidi ad un tasso agevolato. Fino al mese scorso ho sempre pagato ma adesso…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post recupero crediti che molesta debitore per un piccolo prestito. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Recupero crediti che molesta debitore per un piccolo prestito Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 7 gennaio 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte .

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca