Cessione pro soluto dei crediti - Segnalazione alla Centrale dei Rischi

Indice dei contenuti dell'articolo


Devono essere segnalate alla Centrale dei Rischi le operazioni di cessione di credito, a società di cartolarizzazione (ex Legge numero 130/99) o ad altri soggetti, da parte di intermediari segnalanti. In particolare, l’intermediario cedente deve segnalare al nome del debitore ceduto un importo pari al debito di quest’ultimo, indipendentemente dal prezzo di cessione. Le segnalazioni sono dovute esclusivamente per il mese in cui è avvenuta la cessione.

Se il cessionario è anch’esso un intermediario partecipante al servizio centralizzato dei rischi, deve segnalare il debitore ceduto nella pertinente categoria di censimento dell’operazione originaria, per un importo pari al debito del cliente, sia in caso di cessione pro-solvendo che pro-soluto.

Articolo a cura del Dr. Mario Latragna, Responsabile Credit Management e Controllo Qualità del Credito MPS Leasing & Factoring SpA

8 Luglio 2013 · Paolo Rastelli

Indice dei contenuti dell'articolo




Condividi il post e dona


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su cessione pro soluto dei crediti - segnalazione alla centrale dei rischi. Clicca qui.

Stai leggendo Cessione pro soluto dei crediti - Segnalazione alla Centrale dei Rischi Autore Paolo Rastelli Articolo pubblicato il giorno 8 Luglio 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 23 Luglio 2017 Classificato nella categoria cessione dei crediti

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)