Prestito e pagamento rata - gli interessi richiesti dal recupero crediti sono illegittimi

Evidentemente i signori del recupero crediti, per quel che riguarda la penale di 30 euro, hanno ritenuto non pagata una rata parzialmente pagata ovvero saldando il residuo della rata, gli interessi dovrebbero bloccarsi.

Si tratta comunque di clausole vessatorie.

Quello che è certo è che, in caso di mancato pagamento di questi interessi da usura o penali estorsive, i creditori non potranno mai procedere giudizialmente.

11 gennaio 2013 · Marzia Ciunfrini

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca