Indice del post recupero crediti e fattori di successo

La rapidità d’intervento per recuperare un insoluto è un fattore primordiale. Infatti, due pericoli minacciano il creditore nel suo approccio di recupero ed il debitore lo sa: egli cercherà di risparmiare tempo con qualsiasi mezzo di cui dispone ed in particolare attraverso la forza d’inerzia. Il primo pericolo è legato al fatto che un debitore è generalmente posto a confronto con diversi creditori. È dunque quello che intraprenderà l’azione di recupero il più rapidamente possibile che probabilmente riuscirà a recuperare totalmente o parzialmente il suo credito, se il debitore è ancora solvibile. Il secondo pericolo è l’amministrazione o la [ ... leggi tutto » ]

1) Il recupero interno - Le chiamate telefoniche: due al massimo, ad otto giorni d’intervallo. La visita di un rappresentante commerciale quindici giorni dopo la scadenza di pagamento: basta una sola visita per evitare di perdere credibilità. Le lettere di sollecito: due al massimo; la prima, semplice, sarà inviata una settimana dopo la visita del rappresentante, l’altra, raccomandata con ingiunzione di pagamento, entro quarantotto ore, pena l’avvio della procedura di recupero del credito.. 2) Il recupero amichevole - È il metodo più rapido e più semplice. Infatti, se l’insoluto è affidato ad un organismo di recupero crediti serio e [ ... leggi tutto » ]

È la controversia invocata dal debitore per non estinguere il proprio debito. L’azienda creditrice, attraverso il silenzio del debitore, non è sempre al corrente della controversia, ma come distinguere una vera controversia, che può essere reale e circostanziata, da una finta, pretesto addotto semplicemente per non pagare ? Il contatto diretto attraverso una società specializzata competente, nonché il suo rapido intervento in campo permetteranno di trasmettere le informazioni necessarie al creditore. Grazie al contatto così stabilito tra il debitore ed il creditore, quest’ultimo sarà informato sulla natura dell'insoluto e potrà risolvere, generalmente in via amichevole, la controversia. In conclusione, [ ... leggi tutto » ]

Le società di recupero crediti sono sottoposte ad obblighi severi. Questo è il prezzo da pagare per la moralizzazione della professione. Quali garanzie devono presentare, oltre alla loro notorietà (che è possibile verificare attraverso serie referenze) ed eventualmente all'esperienza nel settore ? Devono rispettare tre obblighi: 1) Avere un conto clienti separato sul quale saranno obbligatoriamente e direttamente versati i fondi dei debitori. 2) Sottoscrivere una polizza d’assicurazione di responsabilità civile specifica all'esercizio della professione. 3) Dichiarare l’attività di recupero crediti al Procura [ ... leggi tutto » ]

4 luglio 2013 · Paolo Rastelli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Il recupero crediti - dalla fase stragiudiziale al pignoramento
Il recupero crediti è un'attività che mira ad ottenere il pagamento di un credito (totale o parziale), sia quando il debitore rifiuta di onorarlo, sia quando si trova in una situazione di momentanea difficoltà ad adempiere la propria obbligazione. In ogni caso, prima di intraprendere la via giudiziaria (causa in ...
Recupero crediti » Impariamo a difenderci dalle pratiche scorrette
Le agenzie di recupero crediti, mai come oggi, utilizzano pratiche scorrette per intimorire il debitore. Ma quali sono le più comuni? E come bisogna fare per difendersi da queste scorrettezze? Vi diamo qualche dritta nel prosieguo dell'articolo. Usualmente, da una parte c'è un debitore che fatica a pagare, dall'altra un ...
Attività di recupero crediti e phone collection
Gli addetti al recupero crediti sono operatori di frontiera a cui è richiesta una particolare conoscenza del mercato in cui sono chiamati ad operare, dei soggetti che lo compongono, della natura e della genesi dei debiti. Gli addetti al recupero crediti, inoltre, devono disporre di abilità comunicative orientate a trattare ...
Recupero crediti cessione e due diligence
Cosa è la Due Diligence Due Diligence, letteralmente definibile come "dovuta diligenza o "attenzione particolare" o "cura scrupolosa" o come ampliamente la definiscono gli anglosassoni "financial investigation", non è altro che un rapporto chiaro e dettagliato circa una fattispecie di crediti, fermo restando che si parli di Due Diligence in ...
Recupero crediti e violazione della privacy » Via libera al risarcimento danni
Via libera al risarcimento da pratiche aggressive nel recupero crediti. Deve essere riconosciuto il danno non patrimoniale al debitore braccato dalla società incaricata dalla banca affinché saldi il suo debito relativo a un prestito ottenuto dall'istituto. Lo ha stabilito il Tribunale di Chieti, il quale, con la pronuncia 883/12, ha ...

Spunti di discussione dal forum

Messaggio sms recupero crediti che minaccia visita domiciliare e/o sul luogo di lavoro – Reagire come?
È un periodo che mi trovo in grosse difficoltà economiche é sono spesso contattato da società di recupero credito non sempre rispondo una di queste mi ha mandato un SMS dicendomi che se non saldo con la massima urgenza il debito tramite vaglia postale intestato alla finanziaria che ha erogato…
Comportamento poco chiaro della società di recupero crediti
Ho avuto difficoltà a pagare un finanziamento per il Leasing di una macchina: la maggior parte delle rate le ho pagate in tempo, il problema è sopraggiunto con la maxi rata finale. Il valore rimasto insoluto al momento è' di circa 9.000 euro. Dopo qualche mese in cui non ho…
Gli uffici addetti al recupero crediti hanno modo di sapere se a un debitore gli è stato pignorato lo stipendio partendo dal suo codice fiscale?
Vorrei chiedervi se i legali delle Società del Recupero crediti o delle Banche, hanno modo di verificare se esiste un pignoramento in corso (nella busta paga) da parte di una banca o Società di recupero crediti, diversa da quella per la quale essi lavorano; il tutto semplicemente dal codice fiscale…
Recupero crediti in seguito a sospensione unilaterale del pagamento delle rate relative a prestiti e carte di credito
Per via di difficoltà economiche ho sospeso da alcuni mesi, circa sei, il pagamento di rate di prestiti e carte di credito. Vengo oggi contattata da un'agenzia di recupero crediti che tramite telegramma comunica di contattarli al più presto per informazioni urgenti sulla pratica. Ora, non rispondiamo più al telefono…
Recupero crediti girata cambiali e regresso
Non sono più in grado di pagare un debito di 330 euro al mese con ancora 7 anni e 21000 euro di capitale residuo davanti. Sarò sicuramente contattato dal recupero crediti. Volendo comunque pagare il possibile, vanto un credito da un tizio di 16000 euro circa cambializzato con scadenza mensile…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post recupero crediti e fattori di successo. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Recupero crediti e fattori di successo Autore Paolo Rastelli Articolo pubblicato il giorno 4 luglio 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria rintraccio del debitore nel recupero crediti Inserito nella sezione recupero crediti.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Vuoi fare una domanda?