Indice del post attività di recupero crediti e phone collection

Gli addetti al recupero crediti sono operatori di frontiera a cui è richiesta una particolare conoscenza del mercato in cui sono chiamati ad operare, dei soggetti che lo compongono, della natura e della genesi dei debiti. Gli addetti al recupero crediti, inoltre, devono disporre di abilità comunicative orientate a trattare la realtà, rimuovere pregiudizi, suscitare motivazioni e conseguenti comportamenti che determinino il rientro del credito, eventualmente senza [ ... leggi tutto » ]

Si tratta di una comunicazione mediata tra interlocutori distanti. Rispetto all'obiettivo del recupero crediti é operazione delicata in quanto non offre la possibilità di percepire gli atteggiamenti della comunicazione “faccia a faccia”. Rimane tuttavia un mezzo efficace in quanto si presta bene alla trasmissione dei messaggi sia cognitivi (di contenuto razionale) sia emotivi (di contenuto irrazionale). Protagonisti della comunicazione telefonica sono: la voce (interessante valutarne alcune caratteristiche); la preparazione della telefonata basata su conoscenza dei bisogni del destinatario (motivazione); chiarezza degli obiettivi daraggiungere, predisposizione alla massima [ ... leggi tutto » ]

Le quattro fasi canoniche del contatto telefonico con il debitore, sono: Presentazione: sottolineare subito la personalizzazione; percepire dalle risposte il profilo della personalità dell'interlocutore. È una fase da non prolungare molto. Trasmissione dei dati della particolare situazione: deve risaltare l’esatta conoscenza dei termini della pratica; si tratta quindi di un messaggio cognitivo che va dato con tono sicuro e senza precipitazione. Il sollecito del pagamento: si deve mantenere su toni aperti volti a valorizzare sia il convincimento che la persuasione e a suscitare empatia attraverso la capacità di comprendere i problemi dell'interlocutore. Il commiato: va gestito in funzione del [ ... leggi tutto » ]

La comunicazione va sorretta da una strategia che, riflettendo sullo stile aziendale, sia il risultato delle analisi dei seguenti elementi: obiettivo contenuto ambiente destinatario mezzi utilizzati risultati realisticamente attesi La comunicazione a due deve avere tono colloquiale, dev’essere aperta deve suscitare impressione di supporto, soprattutto mediante l’ascolto (bandito quindi ogni atteggiamento aggressivo o conflittuale). Nel colloquio finalizzato al recupero crediti, un margine di discrezionalità é un ottimo strumento atto a stimolare nel debitore la motivazione ad assolvere. Nel mix di strategie persuasione / convincimento propendere per quanto possibile sulla prevalenza della prima ai fini delle motivazioni positive del sollecitato. [ ... leggi tutto » ]

4 luglio 2013 · Paolo Rastelli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Recupero crediti - rapidità, azione progressiva e attenta gestione del contenzioso sono fattori di successo
La rapidità d'intervento per recuperare un insoluto è un fattore primordiale. Infatti, due pericoli minacciano il creditore nel suo approccio di recupero ed il debitore lo sa: egli cercherà di risparmiare tempo con qualsiasi mezzo di cui dispone ed in particolare attraverso la forza d'inerzia. Il primo pericolo è legato ...
Autorità per la tutela della privacy - l'attività svolta nel campo del recupero crediti e della tutela del consumatore
Nella sala Koch di Palazzo Madama, l'Autorità per la tutela della privacy ha presentato martedì 10 giugno 2014 la sua Relazione annuale relativa all'attività svolta nel 2013, in cui ha fatto un'analisi dell'anno appena trascorso con particolare riferimento alle azioni intraprese nel campo del recupero crediti e della tutela del ...
Il recupero crediti - dalla fase stragiudiziale al pignoramento
Il recupero crediti è un'attività che mira ad ottenere il pagamento di un credito (totale o parziale), sia quando il debitore rifiuta di onorarlo, sia quando si trova in una situazione di momentanea difficoltà ad adempiere la propria obbligazione. In ogni caso, prima di intraprendere la via giudiziaria (causa in ...
Recupero crediti e violazione della privacy » Via libera al risarcimento danni
Via libera al risarcimento da pratiche aggressive nel recupero crediti. Deve essere riconosciuto il danno non patrimoniale al debitore braccato dalla società incaricata dalla banca affinché saldi il suo debito relativo a un prestito ottenuto dall'istituto. Lo ha stabilito il Tribunale di Chieti, il quale, con la pronuncia 883/12, ha ...
Recupero crediti epistolare scorretto – un altro esempio
La sempre crescente difficoltà di recuperare i crediti da parte dei services di recupero, porta alla necessità da parte loro di inventarsi metodi di recupero vieppiù "fantasiosi". Questo ne è l'ultimo esempio. Un avviso recapitato a mezzo corriere, e che lascia intendere di avere a che fare ad un problema ...

Spunti di discussione dal forum

Recupero crediti Azienda Sanitaria Locale
Ricevo in data odierna da parte di una società di recupero crediti un sollecito di pagamento per conto dell'ASL di Cuneo, relativo ad un tributo identificato solo con un numero (9780) ed inerente al 2011, con la motivazione "il reddito del nucleo fiscale risulta sopra la soglia" ma io sono…
Recupero crediti costituzione in mora fatture telecom italia
La società Maran mi ha inviato, a mezzo posta ordinaria, una comunicazione di costituzione in mora per un importo (280 euro), vantato da Telecom Italia SpA, per fatture non pagate e mi ha concesso 7 giorni di tempo per procedere al pagamento. Stamane sono stata contattata da una consulente che…
Gli uffici addetti al recupero crediti hanno modo di sapere se a un debitore gli è stato pignorato lo stipendio partendo dal suo codice fiscale?
Vorrei chiedervi se i legali delle Società del Recupero crediti o delle Banche, hanno modo di verificare se esiste un pignoramento in corso (nella busta paga) da parte di una banca o Società di recupero crediti, diversa da quella per la quale essi lavorano; il tutto semplicemente dal codice fiscale…
Professione esattore – recupero crediti domiciliare o via phone collection?
Dopo alcuni mesi ho due prospettive lavorative nell'ambito del recupero crediti stragiudiziale: la collaborazione, per entrambe le società, sarebbe come esattore stragiudiziale domiciliare. In una delle due società però mi è stato detto che il recupero sarebbe prevalentemente telefonico e che il domiciliare sarebbe molto ridotto. Le prospettive economiche riguardano…
Rapporti con il recupero crediti
Dopo una lunga serie di telefonate variamente vessatorie da parte di aziende di recupero crediti, può essere utile inviare loro una comunicazione scritta in cui viene spiegata la situazione difficile attuale e ribadendo la volontà di pagare il dovuto ma non in tempi brevi, a causa della momentanea indisponibilità?

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post attività di recupero crediti e phone collection. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Attività di recupero crediti e phone collection Autore Paolo Rastelli Articolo pubblicato il giorno 4 luglio 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria rintraccio del debitore nel recupero crediti Inserito nella sezione recupero crediti.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca