Indice del post recupero crediti transfrontaliero per debiti contratti in svezia

Ho una domanda da fare, io sono da 2 anni e mezzo in svezia, a Stoccolma. Per problemi personali, e non solo, sono fermamente deciso a ritornare in italia. Il mio problema e', che ultimamente, qui sono incappato in un problema non da poco, e purtroppo non per causa mia, ma per una persona da parte della famiglia della mia ex moglie. Ho aperto a mio nome una ditta di ristrutturazioni edili, ovviamente le cose sono andate malissimo, ed il succitato personaggio si e' reso irrintracciabile! Ora, io sono, in teoria, l'unico responsabile. Ovviamente ho attivato tutte le provedure, [ ... leggi tutto » ]

Se l'importo è rilevante e tale da giustificare le spese necessarie per un recupero crediti transfrontaliero. Verrà presumibilmente affidato ad una società specializzata in Italia il mandato di valutare la possibilità e la convenienza economica per porre in atto procedure stragiudiziali e/o giudiziali finalizzate al recupero dei suoi insoluti. Naturalmente, ci sarà un seguito se e solo se lei risulterà proprietario di beni che possano in qualche mod [ ... leggi tutto » ]

17 gennaio 2013 · Marzia Ciunfrini

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Recupero crediti transfrontaliero in ambito UE
A luglio 2011, proprio per risolvere il problema del recupero crediti in sede europea, la Commissione ha proposto una legge comunitaria (una ordinanza, più propriamente) che, una volta approvata, dovrebbe consentire un celere sequestro conservativo dei beni del debitore, per facilitare il recupero del credito. Infatti, con la nuova legge ...
Elenco dei paesi esteri con i quali vigono specifici accordi per assistenza al recupero crediti esattoriale
La direttiva comunitaria sull'assistenza reciproca tra gli Stati membri (e di quelli dell'Unione) per il recupero dei crediti di origine esattoriale (imposte) è stata recepita nell'ordinamento nazionale con il decreto legislativo numero 149 del 14 agosto 2012, che recepisce la direttiva comunitaria 2010/24. La direttiva comunitaria, che mira a tutelare ...
Recupero crediti » Pratiche aggressive ed ingannevoli
Recupero crediti: il nuovo incubo dei consumatori, tra persecuzioni telefoniche e lettere di minacce . Ma è lecito quello che fanno queste società? Di seguito vi proponiamo uno schema delle pratiche più scorrette adottate da queste aziende di recupero. Ad esempio, può accadere che nonostante la disdetta inoltrata regolarmente la ...
Recupero crediti e cessione – il factoring
Il factoring è una figura negoziale di matrice anglosassone. Con questo termine, si vuole indicare un particolare tipo di contratto con il quale un soggetto (che si chiama cedente) si impegna a cedere tutti i crediti presenti e futuri scaturiti dalla propria attività imprenditoriale ad un altro soggetto (il factor) ...
Recupero crediti - la cessione pro soluto dei contratti di leasing
Le operazioni di cessione pro-soluto assumono sempre maggiore importanza nel panorama finanziario italiano e le imprese che fanno ricorso a questa tecnica sono ormai numerose. Le banche, di fatto, sono tra i principali fruitori di tale attività e ciò per finalità diverse. La funzione economica di un'operazione di tal genere ...

Spunti di discussione dal forum

Problema ditta individuale – Vorrei creare una srl
Ho da due anni attivato un mutuo ipotecario sulla mia attività con una ditta individuale (grazie al commercialista). Anni prima ero un lavoratore dipendente e avevo la mia busta paga con cui ho avuto accesso a 3 finanziamenti personali: 2 prestiti personali di 15 mila euro e una carta di…
Differenza tra recupero crediti ed equitalia
Siamo una famiglia residente all'estero da 6 mesi, in regola ed iscritti all'AIRE: siamo in una paese della comunità europea, abbiamo una casa di proprietà, un'attività commerciale, ed inoltre mia moglie lavora come dipendente. In Italia non possediamo nulla, abbiamo un figlio di 5 mesi. Un mese fa è stata…
In Italia solo cartelle esattoriali di Equitalia – Ho deciso di ritornare in Serbia
Ho circa 3 mila euro di debito con Equitalia e ho deciso di andare via dall'Italia e rifarmi una vita in Serbia: io ho la doppia cittadinanza quindi sono italiano e anche serbo. In Italia non ho nulla, sono nullatenente. Niente proprietà, niente auto, solo debiti per i quali agisce…
Pagare i debiti
Mi chiamo Leila, vorrei sapere come posso fare per sapere il monte dei debiti al giorno d'oggi. Sono dovuta andare via dall'Italia lasciando due prestiti personali e carta di credito per non poter pagare, ora voglio saldare tutto, ma non so come fare. Se torno in italia quali sarebbero i…
Chiusura società individuale con debiti
Ho una ditta individuale che purtroppo sarò costretta a chiudere per fallimento. Ad oggi sono molti i debiti presenti verso società, banche. Qual'è la giusta procedura per chiudere la ditta e per verificare la situazione debitoria e procedere per un piano di rientro dei debiti? Posso chiudere la ditta nonostante…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post recupero crediti transfrontaliero per debiti contratti in svezia. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Recupero crediti transfrontaliero per debiti contratti in Svezia Autore Marzia Ciunfrini Articolo pubblicato il giorno 17 gennaio 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte .

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Vuoi fare una domanda?