Indice del post reati tributari e confisca per equivalente

In tema di reati tributari, il sequestro, sia quello diretto che quello finalizzato alla confisca per equivalente va riferito all’ammontare dell’imposta evasa, costituisce un indubbio vantaggio patrimoniale direttamente derivante dalla condotta illecita e, in quanto tale, riconducibile alla nozione di profitto del reato, costituito dal risparmio economico conseguente alla sottrazione degli importi evasi alla loro destinazione fiscale, di cui certamente beneficia il reo. A tal fine, per la quantificazione di questo risparmio, deve tenersi conto anche del mancato pagamento degli interessi e delle sanzioni dovute in seguito all'accertamento del debito tributario. In particolare, va sottolineato che l’IVA sottratta al [ ... leggi tutto » ]

E’ consentito nei confronti di una persona giuridica il sequestro preventivo finalizzato alla confisca di denaro o di altri beni fungibili o di beni direttamente riconducibili al profitto di reato tributario commesso dagli organi della persona giuridica stessa, quando tale profitto (o beni direttamente riconducibili al profitto) sia nella disponibilita’ di tale persona giuridica. Non e’ consentito il sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente nei confronti di una persona giuridica qualora non sia stato reperito il profitto di reato tributario compiuto dagli organi della persona giuridica stessa, salvo che la persona giuridica sia uno schermo fittizio. Non e’ [ ... leggi tutto » ]

In caso di confisca per equivalente debbono essere comunque salvaguardati i diritti dei terzi acquisiti in buona fede, e il sistema non pone alcun limite temporale alla prova della acquisizione del diritto. Può benissimo accadere, infatti, che al terzo venga riconosciuta l’acquisizione in buona fede del diritto dopo che sia stata disposta la confisca (cosi’, ad esempio, per il terzo che, per ragioni varie, non abbia fatto valere il proprio diritto nell’ambito del procedimento di cognizione e prima che venisse disposta la confisca dei beni dell’ente trattata nei paragrafi precedenti); anche in siffatta situazione deve essere salvaguardato il diritto [ ... leggi tutto » ]

26 agosto 2015 · Giorgio Valli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Reati tributari sequestro preventivo e confisca per equivalente
In tema di reati tributari, il sequestro finalizzato alla confisca per equivalente va riferito all'ammontare dell'imposta evasa, che costituisce un indubbio vantaggio patrimoniale direttamente derivante dalla condotta illecita e, in quanto tale, riconducibile alla nozione di profitto del reato, costituito dal risparmio economico conseguente alla sottrazione degli importi evasi alla ...
Debiti tributari di società e confisca per equivalente
La proprietà di un bene immobile conferito al fondo patrimoniale spetta ad entrambi i coniugi, salvo che sia diversamente stabilito nell'atto di costituzione. Risulta irrilevante che il bene immobile sia stato, prima della costituzione del fondo, di proprietà esclusiva di uno dei coniugi in regime di separazione dei beni. Ne ...
Reati tributari - presupposti del sequestro preventivo nei confronti dell'amministratore della società
In materia di reati tributari, è riconosciuta la possibilità di sequestrare i beni della persona giuridica, purchè si tratti di sequestro preventivo finalizzato alla confisca di denaro o di altri beni fungibili direttamente riconducibili al profitto del reato. E' invece esclusa la possibilità di eseguire, nei confronti dell'ente, un sequestro ...
Confisca per equivalente - In caso di rateizzazione del debito tributario il sequestro deve essere ridotto in misura corrispondente ai ratei versati
In tema di reati tributari, il sequestro finalizzato alla confisca per equivalente va riferito all'ammontare dell'imposta evasa, che costituisce un indubbio vantaggio patrimoniale direttamente derivante dalla condotta illecita e, in quanto tale, riconducibile alla nozione di profitto del reato, costituito dal risparmio economico conseguente alla sottrazione degli importi evasi alla ...
Evasione fiscale e sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente - Come funziona per conto corrente ed immobili in comproprietà o in comunione
Qualora il prezzo o il profitto derivante dal reato sia costituito da denaro, la confisca delle somme di cui il soggetto abbia comunque la disponibilità deve essere qualificata come confisca diretta. In tal caso, tenuto conto della particolare natura del bene, non occorre la prova del nesso di derivazione diretta ...

Spunti di discussione dal forum

Decreto penale di confisca del veicolo per guida in stato di ebbrezza – Termini di prescrizione
Il prefetto ha emesso il 14/1/2011, irrevocabile il 25/1/2012, sentenza di condanna nei miei confronti. Mi arriva in data 4/4/2016 la notifica di esecuzione confisca della mia auto per guida in stato di ebbrezza. Non c'é un limite di tempo? Non va in prescrizione il reato? Dal 14/1/2011 sono passati…
Pignoramento a società con beni sotto sequestro
Dovrei attuare un pignoramento ad una società che però ha i beni sotto sequestro. È possibile intentare altre azioni, quanto meno per avere la possibilità di essere avvisati nel caso in cui i beni saranno dissequestrati?
Fino a quando è ammissibile l’intervento di un secondo creditore nel pignoramento avviato dal primo?
Posto che vi sono due creditori in possesso di un titolo utile per ottenere il sequestro del quinto, vorrei avere conferma che il secondo creditore non può subentrare pro-quota al sequestro del quinto qualora il primo abbia già ottenuto il sequestro e siano trascorsi più di 10 giorni dall'ordinanza del…
Prestito di euro 15 mila che non pago da 6 mesi
Ho un prestito con una finanziaria non pagato da sei mesi con relativa persecuzione dei vari addetti al recupero crediti. Il debito ammonterebbe a circa 15 mila euro. Secondo voi potrebbero interessarsi ad un'auto di oltre 6 anni e dal valore residuo di circa 7 mila euro? Specifico che ad…
Se circolo con un veicolo sottoposto a fermo amministrativo corro il rischio di un sequestro?
Dalle informazioni che ricavo da questo stesso sito, mi sembra di capire che la circolare del Ministero dell'Interno numero m/6326150 del 25 gennaio 2008 abbia modificato le disposizioni relative al sequestro dei veicoli circolanti in fermo amministrativo, basandosi su un parere dell'Avvocatura dello Stato. Cito il testo della circolare: "[...]…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post reati tributari e confisca per equivalente. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Reati tributari e confisca per equivalente Autore Giorgio Valli Articolo pubblicato il giorno 26 agosto 2015 Ultima modifica effettuata il giorno 2 agosto 2017 Classificato nella categoria evasione ed elusione fiscale e contributiva - reati tributari ed abuso del diritto Inserito nella sezione fisco, tributi e contributi.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Vuoi fare una domanda?