Indice del post rc auto » calcolo del premio ed altre informazioni utili

Il calcolo del premio rc auto, che servirà all'assicuratore per far fronte ai potenziali sinistri futuri provocati dagli assicurati, può essere effettuato soltanto attraverso stime basate sulle evidenze statistiche degli anni precedenti. L’assicuratore non può limitarsi ad applicare in maniera omogenea e indiscriminata a tutti i suoi assicurati il premio rc auto medio. Infatti, la probabilità di causare sinistri da parte dei singoli assicurati è differenziata. L’impresa di assicurazione, pertanto, deve tenere conto di questa diversa propensione al rischio, differenziando il premio in modo proporzionato all'effettiva intensità del rischio (premio equo). Sempre ricorrendo alle osservazioni statistiche del comportamento degli [ ... leggi tutto » ]

Partiamo dai dati oggettivi, riguardanti il veicolo: Potenza del veicolo (in c.v. o kw) Con il crescere della potenza del veicolo aumentano sia la frequenza di sinistri che il costo medio del danno. Provincia di immatricolazione del veicolo – Residenza del Proprietario La provincia di immatricolazione individua l’area di circolazione prevalente del veicolo. Spesso le imprese di assicurazione, per la determinazione del premio di assicurazione, richiedono come dato il comune di residenza del proprietario, informazione questa più precisa per individuare la localizzazione del rischio. Alimentazione del veicolo: Il dato (diesel, benzina o gas) può essere indicativo della percorrenza annua. [ ... leggi tutto » ]

Successivamente, vanno considerati i dati soggettivi riferiti, ovvero, alla persona: Età dell'assicurato È provato che i giovani provocano più incidenti; di solito le imprese pongono un limite tariffario di 24 - 25 anni al di sotto del quale applicano soprapremi. Sesso dell'assicurato:Anche se è statisticamente provato che le donne giovani provocano meno incidenti dei coetanei maschi, la Corte di Giustizia Europea ha vietato differenziazioni di “genere” dal 21 dicembre 2012 (sentenza 1° marzo 2011). Anche per l’assicurazione r. c. auto perciò le imprese possono offrire solo una tariffa “unisex”. Anzianità di patente: I neopatentati provocano più incidenti, questo parametro [ ... leggi tutto » ]

Sui premi imponibili dell'assicurazione di responsabilità civile auto gravano: l’imposta “base” del 12,50%, che ogni Provincia può modificare nella misura massima del 3,5% ad in aumento o in diminuzione per tutti i tipi di veicolo eccettuati i ciclomotori (decreto legislativo 6 maggio 2011, numero 68). il contributo al Servizio Sanitario Nazionale del 10,50%: quest’ultimo è un importo versato dagli assicurati alla compagnia di assicurazione, e da questa allo Stato, per compensare, in via forfettaria, i costi sostenuti dalle strutture sanitar [ ... leggi tutto » ]

6 giugno 2014 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Rc auto: classe di merito resta la stessa? » Compagnia assicuratrice non può aumentare il premio
Polizza rc auto scaduta: la compagnia assicuratrice aumenta il premio anche se la classe di merito è rimasta la medesima dell'anno precedente? L'automobilista ha diritto al risarcimento dei danni. Alla scadenza annuale del contratto assicurativo, la compagnia non può aumentare senza motivo e spropositatamente il premio della polizza rc auto ...
Polizza rc auto e franchigia » Scopriamo le differenti tipologie
L'assicurazione rc auto può avere varie tariffe. Ciò, dipende dalle clausole che si sceglie di includere nel contratto d'assicurazione. Di solito, vi è la possibilità di scegliere tra tre tipologie di Rc auto, ovvero: con il sistema Bonus Malus; con una combinazione tra bonus malus e franchigia; esclusivamente a franchigia. ...
Contratti di assicurazione con premio rateizzato » Cosa succede dopo la scadenza della rata
Cosa succede quando scade il termine per pagare la rata nei contratti di assicurazione con premio rateizzato? Nei contratti di assicurazione dell'rc auto con rateizzazione del premio, una volta scaduto il termine di pagamento della rata di premio, l'efficacia del contratto resta sospesa a partire dal quindicesimo giorno successivo alla ...
Polizza rc auto intestata a persona diversa dal proprietario del veicolo: è possibile? » Tutti i chiarimenti del caso
E' possibile intestare la polizza rc auto a una persona diversa dal proprietario del veicolo? Ciò può portare benefici, in termini economici, sul pagamento del premio assicurativo? Facciamo luce sulla questione con questo intervento. Una delle domande più frequenti quando si parla di polizza rc auto è quella che riguarda ...
RC auto » rateizzazione del premio e conseguenze del mancato pagamento rateale
La stipula del contratto di assicurazione avviene per la durata di un anno (dal 1° gennaio 2013 senza tacito rinnovo). Il pagamento del premio, invece, può essere concordato in unica soluzione o essere corrisposto a rate. Le norme in materia di omesso pagamento delle rate del premio sono regolate dal ...

Spunti di discussione dal forum

Cambio veicolo per demolizione – Posso trasferire vecchia polizza rc auto su nuova auto mantenendo la stessa classe di merito?
A causa di un grave guasto (fusione del motore) ho deciso di demolire la mia vecchia auto: mi è convenuto acquistare un veicolo di seconda mano piuttosto che riparare la vecchia macchina. Vorrei sapere, siccome ho ancora 6 mesi di contratto di assicurazione rc auto per il vecchio veicolo, se…
Cosa succede se si circola con veicolo sottoposto a fermo amministrativo e si viene fermati per un controllo?
Nel caso in cui si circoli con un veicolo sottoposto a fermo amministrativo e si venga fermati dalle autorità, viene elevata sanzione amministrativa da circa 700 fino a circa 3000 euro, inoltre è previsto il pignoramento del veicolo. Qualcuno potrebbe spiegare esattamente come funziona questo pignoramento? La custodia del veicolo…
Cartella esattoriale Equitalia notificata al conducente e al proprietario del veicolo a bordo del quale fu commessa l’infrazione – Se paga il conducente il proprietario è liberato?
Nell'ottobre 2015 mio padre, proprietario del veicolo, presta la sua auto a mio cognato, che in questo caso sarà il conducente: quest'ultimo viene fermato dalla polizia e gli viene fatto un verbale che non paga. Dopo due anni, sia a mio padre che a mio cognato arriva una cartella esattoriale…
Possibile vendere all’estero veicoli su cui è stato disposto il fermo amministrativo?
Un veicolo sottoposto a fermo amministrativo può essere liberamente venduto, informando l'acquirente della presenza del fermo stesso. Se l'acquirente fosse una persona fisica o giuridica straniera, il veicolo potrebbe comunque essere venduto, col solo problema di non poter effettuare al PRA la radiazione per definitiva esportazione, ma potendo registrare la…
Certificazione di gravidanza per Premio alla Nascita (bonus mamma domani) – Quali le possibili modalità?
Volevo un'informazione riguardo alle modalità per certificare l'idoneità alla richiesta del Premio alla Nascita di 800 euro. Io non lavoro, quindi non ho alcun certificato di gravidanza provvisto di un numero di protocollo. Ho letto sulla circolare relativa all'argomento che solo per le madri non lavoratrici di può attestare la…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post rc auto » calcolo del premio ed altre informazioni utili. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Rc auto » Calcolo del premio ed altre informazioni utili Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 6 giugno 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 13 dicembre 2016 Classificato nella categoria tutela consumatori - polizze assicurative RC auto, vita, infortuni e danni Inserito nella sezione tutela consumatori.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca