RC Auto » La nuova applicazione del Ministero dei Trasporti per le informazioni sulla copertura assicurativa

Rc auto: da pochi giorni è disponibile, sul sito istituzionale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti) e sul portale dell´automobilista, l´applicazione per l´accesso alle informazioni sulla copertura assicurativa assicurativa dei veicoli.

L'applicazione consente di consultare i numeri di targa degli autoveicoli, dei motoveicoli e dei ciclomotori immatricolati in Italia che non risultano in regola con gli obblighi assicurativi RC auto.

Le informazioni sono aggiornate dalle compagnie assicuratrici con cadenza giornaliera.

Coloro i quali, sapendo di avere in corso un regolare contratto di assicurazione RC auto, verifichino che il proprio veicolo non risulta assicurato, sono sollecitati a contattare subito la propria Compagnia di assicurazione.

I cittadini che, volendo utilizzare il proprio veicolo, non sono in regola con gli obblighi assicurativi, sono, invece, invitati a provvedere tempestivamente.

Con una nota informativa, Il Ministero, ricorda che, a norma dell'articolo 193 del codice della strada, è vietato circolare su strada senza copertura assicurativa RC auto e che è prevista la sanzione del pagamento di una somma da € 841 a € 3.366, oltre al sequestro del veicolo.

Nella circolare si rende noto inoltre che, a norma dell'articolo 31, comma2, della legge 24 marzo 2012 numero 27, i cittadini inadempienti sono tenuti a regolarizzare la propria posizione assicurativa entro 15 giorni dalla data di pubblicazione del comunicato sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e sul Portale dell'Automobilista, scaduti inutilmente i quali si procederà alla trasmissione delle informazioni sui casi di inadempienza al competente Ministero dell'Interno affinché ne vengano informate tutte le forze di polizia e le Prefetture competenti.

14 febbraio 2014 · Giovanni Napoletano

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Multe per omessa revisione periodica del veicolo o circolazione senza copertura assicurativa RC auto - Serve la contestazione immediata
Come noto, chiunque circola con un veicolo che non sia stato presentato alla prescritta revisione periodica è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 168 a euro 674. All'accertamento della violazione di cui al periodo precedente consegue la sanzione amministrativa accessoria del fermo amministrativo del veicolo ...
Contrassegno rc auto falso » Ecco come scoprirlo con il cellulare
In caso di sinistro stradale, vi sveliamo il modo per accorgersi, con un telefonino di nuova generazione, se il mezzo di trasporto della controparte, responsabile dell'incidente, espone un contrassegno assicurativo rc auto fasullo. Da un pò di tempo a questa parte si sono verificati molteplici casi di contraffazione dei contrassegni ...
Rc auto: assicurato si costituisce in giudizio? » Compagnia assicurativa paga spese legali
Rc auto: la costituzione in giudizio da parte del consumatore assicurato comporta un vantaggio per la compagnia assicurativa. Ne conviene che quest'ultima deve sostenere le spese legali. In materia di assicurazione rc auto, la costituzione in giudizio dell'assicurato, essendo svolta nell'interesse dell'assicuratore, chiamato in causa, e finalizzata all'imparziale accertamento dell'esistenza ...
Rc auto: polizza assicurativa contro la foratura degli pneumatici » Ecco come salvarsi dall'incubo della gomma bucata
Rc auto: polizza assicurativa con l'integrazione della tutela anti foratura degli pneumatici. Quello della gomma bucata è uno degli inconvenienti più sgradevoli per tutti coloro i quali viaggiano regolarmente, e temono di doversi trovare con un pneumatico forato, senza sapere come cambiarlo. I casi concreti sono numerosi: si pensi agli ...
Rc auto scaduta e possibili sanzioni » Norme e chiarimenti
Nei quindici giorni di tolleranza per mancata copertura dell'rc auto, l'automobilista non incorre in sanzioni, a meno che che l'assicurazione non sia stata oggetto di disdetta. L'unica possibilità di applicazione della sanzione è per omessa esibizione del contrassegno o mancanza del certificato assicurativo. Anche dopo la recente riforma in merito ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su rc auto » la nuova applicazione del ministero dei trasporti per le informazioni sulla copertura assicurativa. Clicca qui.

Stai leggendo RC Auto » La nuova applicazione del Ministero dei Trasporti per le informazioni sulla copertura assicurativa Autore Giovanni Napoletano Articolo pubblicato il giorno 14 febbraio 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria tutela consumatori - polizze assicurative RC auto, vita, infortuni e danni Inserito nella sezione tutela consumatori.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca

Forum

Domande