Indice del post agenzia delle entrate-riscossione - dilazione cartella esattoriale

Oggi ci occuperemo di come inoltrare correttamente la domanda per poter effettuare la rateizzazione (o dilazione) di una (o diverse) cartella esattoriale dell'Agenzia delle Entrate-Riscossione. Se hai ricevuto una cartella esattoriale, dall'Agenzia delle Entrate-Riscossione, e vuoi pagare il tuo debito a rate, puoi farlo in modo semplice e veloce inviando la richiesta con raccomandata oppure presentandola allo sportello competente per territorio (indicato in cartella), oppure, per importi fino a 60 mila euro, anche on-line. Finché sei in regola con i pagamenti a rate non sei considerato inadempiente, l'Agenzia delle entrate-Riscossione non iscrive fermi o ipoteche, nè attiva qualsiasi altra [ ... leggi tutto » ]

Come funziona il piano ordinario di rateizzazione di una cartella esattoriale per debiti fino a 60.000 euro con Agenzia delle Entrate-Riscossione. Per debiti fino a 60 mila euro puoi richiedere la rateizzazione presentando una domanda semplice (anche on-line), senza aggiungere alcuna documentazione e dichiarando la temporanea situazione di obiettiva difficoltà economica. In questo caso, accedi automaticamente al piano ordinario che ti consente di pagare il debito fino a un massimo di 72 rate (6 anni). Concorre a determinare la soglia di 60 mila euro, oltre all’importo per cui si richiede la rateizzazione, [ ... leggi tutto » ]

Come funziona il piano ordinario di rateizzazione di una cartella esattoriale per debiti superiori a 60.000 euro con Agenzia delle Entrate-Riscossione. Per debiti superiori a 60 mila euro puoi richiedere la rateizzazione presentando una domanda e allegando la certificazione relativa all’Indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) del tuo nucleo familiare per attestare la temporanea situazione di obiettiva difficoltà economica. Se la richiesta è accolta, accedi e al piano ordinario che ti consente di pagare il debito fino a un massimo di 72 rate (6 anni). Concorre a determinare la soglia di 60 mila euro, oltre all’importo per cui si [ ... leggi tutto » ]

Come funziona il piano straordinario di rateizzazione di una (o più) cartella esattoriale inviata dall'Agenzia delle Entrate-Riscossione. Se non sei in grado di sostenere il pagamento del debito secondo un piano ordinario in 72 rate mensili, puoi ottenere una rateizzazione fino a 120 rate di importo costante. I requisiti per ottenere un piano straordinario sono stabiliti dal decreto del ministero dell'Economia e delle Finanze del 6 novembre 2013, che fissa anche il numero di rate concedibili in base alla situazione economica. Innanzitutto, è necessario dimostrare di non poter pagare il debito secondo i criteri previsti per un piano ordinario. [ ... leggi tutto » ]

Come accedere alla proroga della rateizzazione di una (o più) cartella esattoriale inviata dall'Agenzia delle Entrate-Riscossione. Se la tua condizione economica peggiora e il piano di rateizzazione non è decaduto, puoi chiedere di allungare i tempi di pagamento delle rate. La proroga, richiedibile una sola volta, può essere ordinaria, fino a un massimo di ulteriori 72 rate (6 anni) o straordinaria, fino a un massimo di 120 rate (10 anni). Per la richiesta di proroga è necessario presentare una domanda motivata dichiarando che, successivamente alla concessione della rateizzazione, si è verificato un peggioramento della temporea situazione di obiettiva difficoltà [ ... leggi tutto » ]

Di seguito, tutta la modulistica per accedere alla rateizzazione di una cartella esattoriale con Agenzia delle Entrate-Riscossione. Piano ordinario per debiti fino a 60.000 euro Piano ordinario per debiti superiori a 60.000 euro Piano straordinario Per debiti complessivi inferiori a 60 mila euro, comunque, puoi inviare la tua richiesta di pagamento a rate direttamente dall'area riservata del sito. [ ... leggi tutto » ]

Vediamo, in casi eccezionali, come e quando l'agenzia delle Entrate-Riscossione può rifiutare la dilazione di una cartella esattoriale e come comportarsi in tali casi. Facciamo un esempio pratico: si ha un debito di 70.000 mila euro. Dopo aver presentato richiesta di dilazione, l’agente per la riscossione ha comunicato, con una lettera, che la rateazione non può essere accolta, convocando negli uffici per avere ulteriori chiarimenti. Come comportarsi in questi casi? Partiamo dal presupposto che non ci siano ulteriori pendenze derivanti da altre rateazioni in corso non rispettate. Nel nostro caso, il debitore è alla sua prima richiesta di dilazione. [ ... leggi tutto » ]

Alla presentazione dell'istanza di rateazione della cartella esattoriale segue, da parte dell'agente della riscossione, la consegna o notifica di una comunicazione di avvio del procedimento, con indicazione del responsabile. Il contribuente dovrà a tal fine fornire un indirizzo dedicato a tutte le comunicazioni inerenti la pratica. La conclusione dell'istruttoria, quindi l'accettazione o il rigetto della richiesta, dovrà essere motivato e comunicato entro 90 gg dalla presentazione della domanda. Il contribuente avrà a questo punto dieci giorni di tempo per avanzare le proprie osservazioni, dopodichè l'agenzia di riscossione notificherà il provvedimento definitivo e motivato. Se la rateizzazione della cartella esattoriale [ ... leggi tutto » ]

L'ottenimento della dilazione per una cartella esattoriale sospende tutte le eventuali attività di riscossione coattiva fino a quel momento attivate (fermo auto, ipoteca, pignoramento, etc). La semplice presentazione della domanda di rateazione di una cartella esattoriale non ha invece questo effetto, anche se può avvenire in qualsiasi momento, anche dopo che le procedure sono partite. Essa però impedisce per legge che si attivi l'ipoteca, se non dal momento in cui scatta il non accoglimento della richiesta. Considerando quanto sopra è facile capire quanto sia imp [ ... leggi tutto » ]

18 luglio 2017 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cartella esattoriale di Equitalia: dalla rateizzazione fino alla sospensione della riscossione » La lista delle domande più frequenti
Tutto ciò che c'è da sapere sulla cartella esattoriale di Equitalia, dalla rateizzazione fino alla sospensione della riscossione: ecco la lista delle domande più frequenti. Mi scrive Equitalia chiedendomi un pagamento. È una società privata? No, Equitalia è una società interamente pubblica. I suoi soci sono l'Agenzia delle entrate (51%) ...
Cartella esattoriale » Che fare se equitalia rifiuta la dilazione?
Cartella esattoriale da equitalia: che succede se l'agente della riscossione rifiuta di concedere la dilazione (o rateizzazione)? Nel proseguimento dell'articolo, per prima cosa, riproporremo i principi della dilazione delle cartelle di pagamento, per poi chiarire al lettore i casi in cui equitalia può rifiutare la rateazione, aggiungendo qualche suggerimento su ...
Rateizzazione (o dilazione) delle cartelle esattoriali Equitalia » Ciò che è fondamentale conoscere
Nell'articolo che segue, vogliamo informarvi su tutto ciò che, fondamentalmente, il contribuente deve conoscere sulla rateizzazione, o dilazione, delle cartelle esattoriali di equitalia. Cos'è e come funziona il meccanismo di rateazione Equitalia per le cartelle esattoriali? L'istituto di riscossioni crediti consente, per coloro che non sono in grado di pagare ...
Cartelle esattoriali » Tutto quello che il contribuente deve sapere sulla nuova rateazione
Con gli ultimi aggiornamenti legislativi, è cambiata la situazione per quanto concerne il mondo della rateazione delle cartelle esattoriali di Equitalia. L'obiettivo dell'articolo è, in sostanza, capire quali sono le novità più importanti. ...
Fermo amministrativo e ipoteca esattoriale - Se già iscritti non servirà chiedere la rateazione e pagare la prima rata per ottenerne la cancellazione
L'articolo 19 del dpr 602/73 è stato modificato dal decreto legislativo 159/15 con l'introduzione del comma 1 quater, in base al quale, a partire dal 22 ottobre 2015, Equitalia, ricevuta la richiesta di rateazione, può iscrivere ipoteca sull'immobile di proprietà del debitore o disporre il fermo amministrativo sul suo veicolo, ...

Spunti di discussione dal forum

Rateizzazione agenzia delle entrate in caso di successione
Mia madre (deceduta il 30 gennaio 2015) aveva in essere una rateizzazione con l'agenzia delle entrate e le mancavano da pagare ancora due rate (aprile e luglio 2015). Il marito e la figlia sono tenuti a portare a termine il pagamento?
Che fare se Equitalia non concede una nuova rateizzazione
Ho un problema con equitalia, mi sono recata per rateizzare un debito di 3900 euro circa ma l'impiegata mi ha detto che per concedermi la rateizzazione di tale somma dovrei pagare 4 rate del vecchio piano di rateizzazione riguardante altre cartelle esattoriali lasciando scoperta solo l'ultima. Siccome col decreto del…
Nuova intimazione di pagamento – Posso chiedere la rateizzazione per le nuove cartelle anche se sono decaduto dal beneficio per le precedenti?
Ho ricevuto una intimazione di pagamento comprendente tra le altre anche cartelle per le quali è in corso una rateizzazione concessa prima di ottobre 2015. Premetto che non ho pagato 7 rate e che qualche altra l'ho pagata in ritardo è possibile che sia decaduto dalla rateizzazione? il limite non…
Rateizzare la cartella esattoriale dopo esecuzione forzata
Anni fa ottenni un piano di rateazione da Equitalia per un debito di 3 mila e 700 euro: la rateazione decadde perché, a causa perdita di lavoro, non riuscii più a pagare le rate. Oggi mi e' arrivata la loro cartella che mi dice di pagare entro 5 giorni 1790…
Rateazione del debito con agenzia delle entrate
Dopo la compilazione del 730 presso un CAF, risulta a mio debito un importo di circa 5000 euro a causa di doppio cud: chiedendo una rateizzazione del prestito, mi veniva prospettata una dilazione in 5 mesi per circa 1000 euro al mese. Tenendo conto che da quest'anno avrò solo un…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post agenzia delle entrate-riscossione - dilazione cartella esattoriale. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Agenzia delle Entrate-Riscossione - Dilazione cartella esattoriale Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 18 luglio 2017 Ultima modifica effettuata il giorno 27 settembre 2017 Classificato nella categoria dilazione della cartella esattoriale Inserito nella sezione cartelle esattoriali - cartelle di pagamento.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Domande?