Nuova chance per la rateazione delle cartelle esattoriali

Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento, oppure qui o consultando questa sezione.

I contribuenti che alla data del 22 giugno 2013 sono decaduti dal beneficio della rateazione perché non in regola con i pagamenti possono chiedere un nuovo piano di dilazione fino a un massimo di 72 rate. Solo per questo tipo di rateizzazione la domanda va presentata necessariamente entro il 31 luglio 2014.

In questo caso, la legge pone dei limiti rispetto alle regole generali sulla rateizzazione: il nuovo piano concesso non è prorogabile e la decadenza è prevista in caso di mancato pagamento di sole due rate anche non consecutive, anziché 8 rate come avviene generalmente (decreto legge numero 66/2014 convertito con modificazioni dalla legge numero 89 del 23 giugno 2014).

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca