Rate prestito impagate e problema finanziaria

Non sono riuscito a pagare le rate del prestito

Mesi fa ho richiesto un prestito presso la findomestic di 20.000 euro per la durata di 8 anni.

Purtroppo sono solo riuscito a pagare le prime 3 o 4 rate, non ricordo bene ... questo perché ho cambiato lavoro, ma una volta licenziato chi mi doveva assumere nell'altro posto di lavoro, ha cambiato idea...

Causa questi problemi, mi sono trasferito momentaneamente all'estero, un paese dell'unione europea.

Oggi sono venuto a conoscenza dalla mia ex moglie, che la suddetta finanziaria, continua a tempestare di telefonate i miei genitori, e che addirittura un'avvocato ha telefonato dicendogli che loro devono pagare il mio finanziamento, se io non pago le rate.

Già prima di partire io avevo rotto i contatti con i miei, il finanziamento è solo a mio nome, non c'è nessuna fiduciario o garante. Cosa posso fare,veramente queste persone possono chiedere i soldi ai miei,e possono continuamente assilarli con telefonate o lettere.

Qui andiamo nel penale

Qui andiamo nel penale. Il sedicente avvocato (un vero avvocato non rischierebbe, ben sapendo a cosa potrebbe andare incontro) che è in realtà solo uno sprovveduto addetto del service cui la finanziaria ha affidato il recupero del credito, perpetra un tentativo di estorsione ai danni dei suoi genitori, esigendo da loro un importo che non ha nessuna giustificazione o motivazione giuridica.

Come tentativo di estorsione va segnalato dai suoi genitori all'Autorità Giudiziaria, attraverso un esposto denuncia contro ignoti presentato al locale commissariato di Polizia di Stato.

Gli accertamenti che seguiranno, faranno emergere eventuali responsabilità dirette della finanziaria o riconducibili alla società di recupero crediti cui è stato conferito il mandato di lavorare la sua pratica in sofferenza.

4 ottobre 2012 · Annapaola Ferri

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Recupero crediti e violazione della privacy » Via libera al risarcimento danni
Via libera al risarcimento da pratiche aggressive nel recupero crediti. Deve essere riconosciuto il danno non patrimoniale al debitore braccato dalla società incaricata dalla banca affinché saldi il suo debito relativo a un prestito ottenuto dall'istituto. Lo ha stabilito il Tribunale di Chieti, il quale, con la pronuncia 883/12, ha ...
Credito al consumo: acquisto tramite finanziaria? » Se il bene non è stato consegnato il consumatore non deve rimborsare il prestito
Acquisto di un bene tramite prestito con finanziaria: se l'oggetto non è stato consegnato o presenta differenze da quello effettivamente richiesto il consumatore ha diritto a non pagare il debito. In caso di credito al consumo la finanziaria non può agire contro l'acquirente del bene finanziato se questo non è ...
Prendi oggi e comincia a pagare in comode rate fra sei mesi ...
Vi siete mai chiesti perchè nei grandi centri commerciali gli sconti per acquisti di elettrodomestici, tv, hifi ecc. siano riservati esclusivamente a chi chiede un finanziamento? Non vi sembra strano che chi vuole pagare in contanti debba corrispondere l'intera cifra senza alcuno sconto? Facciamo un esempio. Prendiamo un TV color ...
Contratti di prestito – rinnovo della cessione del quinto
Il lavoratore dipendente che ha in corso una cessione del quinto può chiederne il rinnovo della cessione prima della data di scadenza. Questa è una caratteristica della cessione del quinto che può risultare molto importante. Procedere al rinnovo della cessione significa erogare un nuovo finanziamento che viene in parte utilizzato ...
Contratti di prestito – il prestito personale
Il prestito personale è una delle forme più comuni di contratto di prestito. Rientra nelle categorie previste per il credito al consumo e non è sottoposto ad alcun vincolo riguardo le modalità con cui viene impiegato il credito concesso. Con il contratto di prestito personale una somma viene erogata dalla ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su rate prestito impagate e problema finanziaria. Clicca qui.

Stai leggendo Rate prestito impagate e problema finanziaria Autore Annapaola Ferri Articolo pubblicato il giorno 4 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca