Quelli di Equitalia la gente la lasciano in mutande, ma con stile

Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Recandosi negli uffici della Gerit Equitalia e chiedendo il suo “estratto conto”.

Stia tranquillo che non la prendono in ostaggio, nè le requiscono il portafoglio.

Quelli di Equitalia la gente la lasciano in mutande, ma con stile.

La discussione continua in questo forum.

19 Settembre 2010 · Chiara Nicolai

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Equitalia gioca sul fatto che la gente modesta non conosce le leggi e per non avere problemi paga anche i debiti prescritti
Per la cartella che mi arrivata la cifra era di soli 28 euro, una piccola cifra che abbiamo pagato: perchè loro giocano sul fatto che la gente modesta non conosce le leggi e per non avere problemi nel futuro abbiamo pagato. Credo che questo pagamento non andava fatto perché pescritto. Vero? ...

Quale scenario adesso - la moglie ha lasciato il mio amico "in mutande" e lui, anche volendo, non può più pagare i debiti
La moglie del suo amico non ha violato la legge. Ha preso ciò che poteva prendere, visto che il conto era cointestato. Ma veniamo al vero problema: il suo amico vorrebbe sapere se i creditori potrebbero, a questo punto, chiedere il soldi alla moglie. Molto dipende dalla data in cui la sentenza è divenuta esecutiva rispetto a quella del prelievo. Ma, quando si parla di beni mobili, e in specie di denaro depositato su un conto corrente, per di più cointestato, tutto diventa più difficile. E, comunque, la pretesa dovrebbe essere limitata al 50% di quanto disponibile prima del prelievo. ...

Negli ultimi tempi, poi, gli agenti di recupero crediti hanno cominciato a sfruttare la miniera d'oro che è Facebook - Il debitore lo trovo lì, gli invio una richiesta di amicizia che quasi mai si rifiuta ed il gioco è fatto: amici e parenti da rintracciare anche googlando le loro attività nel web quando, cosa rara, non lasciano il numero di cellulare in bella vista nel profilo
Siamo nell'ambito di "debitucci" per i quali una società di recupero crediti quasi mai intraprende azioni legali. Se ottengo la cessione di un credito insoluto di 670 euro per 60 centesimi di euro, non mi sognerei mai di assoldare un avvocato allo scopo di portare avanti un ricorso per decreto ingiuntivo. Con tutte le spese che questo comporta. L'azione di riscossione coattiva costa, e va esercitata solo quando il debito è rilevante. Per conoscere la consistenza economica del debitore, infatti, occorre investire denari in indagini e visure patrimoniali. Se si accerta che il debitore possiede beni immobili o uno stipendio ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su quelli di equitalia la gente la lasciano in mutande, ma con stile. Clicca qui.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)