Quanto costa iscrivere ipoteca sui beni del debitore

Quanto costa mettere ipoteca sui beni del debitore?

Ho un credito verso un cliente: il mio avvocato lo ha perseguito in sede giudiziaria, ma il debitore non ha nulla di intestato.

E dunque il precetto ha condotto solo a pignoramenti infruttuosi. Il debitore, infatti, non possiede nulla, lavora in nero, ha solo mobili.

La casa sembra essere della moglie, acquistata prima del matrimonio. Il debitore ha un garage di circa 50 mq, in comproprietà con mamma e fratello.

Io non voglio espropiarlo del bene, ma sono sicuro che se ipoteco la sua parte intervengono i parenti e costringono il creditore a pagarmi.

Questa è lunica soluzione perchè è veramente uno straffottente, vive così non pagando nessuno non per mancanza di capacità economica ma è un imbroglione.

Vi chiedo quanto mi costa il precetto ed il costo per mettere l'ipoteca sul suo immobile? Anche perchè l'atto giudiziario è stato pagato certamente.

L'importo per l'iscrizione dell'ipoteca ha un carattere puramente cauzionale

L'importo dell'iscrizione ipotecaria ha un carattere puramente cauzionale: rappresenta il limite entro il quale lei sarà tutelato in caso di alienazione del bene da parte del debitore o in seguito alla decisione di procedere con azione esecutiva attraverso pignoramento ed espropriazione.

L'importo dell'ipoteca deve dunque includere, oltre al debito nominale accertato in sede giudiziale, anche tutti gli interessi di mora e le spese legali sostenute ad oggi e almeno parte di quelle che si dovranno presumibilmente sostenere fino al momento della riscossione coattiva del credito.

Il costo dell'iscrizione ipotecaria, dunque, dipende dall'onorario del notaio che è correlato al valore massimo entro il quale lei intende garantirsi.

18 settembre 2012 · Simonetta Folliero


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

L'omesso preavviso determina l'illegittimità dell'iscrizione di ipoteca esattoriale sui beni del debitore
L'iscrizione ipotecaria esattoriale non costituisce atto dell'espropriazione forzata, ma va riferita ad una procedura alternativa all'esecuzione forzata vera e propria, sicché può essere effettuata anche senza la necessità di procedere alla notifica dell'intimazione prescritta per l'ipotesi in cui l'espropriazione forzata non sia iniziata entro un anno dalla notifica della cartella ...
Precetto viziato - Il debitore che paga non può opporsi per eccepire la nullità dell'atto
I vizi della notifica del precetto e del titolo esecutivo devono considerarsi sanati per raggiungimento dello scopo, in virtù della proposizione dell'opposizione al precetto: opposizione che, appunto, costituisce la prova evidente del conseguimento della finalità di aver edotto il debitore del proposito del creditore di procedere ad esecuzione forzata in ...
Ipoteca inefficace dopo 20 anni? Il pignoramento è valido e il creditore può comunque esproriare l'immobile
Il cessionario della banca mutuataria può pignorare la casa anche dopo l'estinzione dell'ipoteca. L'inefficacia dell'ipoteca per decorso del termine ventennale, infatti, ai sensi dell'articolo 2847 Cc, sopravvenuta nel corso del processo esecutivo iniziato dal creditore ipotecario nei confronti del debitore che sia anche proprietario del bene ipotecato, non comporta la ...
Ipoteca esattoriale volontaria legale e giudiziale
La legge attribuisce efficacia di titolo esecutivo al ruolo – vale a dire, l'elenco dei debitori e delle somme da essi dovute – formato dalla Pubblica Amministrazione ai fini della riscossione a mezzo concessionario; così consentendo la formazione del detto titolo sulla base di un atto della stessa amministrazione, senza ...
La ricerca telematica dei beni del debitore da sottoporre a pignoramento ed espropriazione
Su istanza del creditore procedente, il presidente del tribunale del luogo in cui il debitore ha la residenza, il domicilio, la dimora o la sede, verificato il diritto della parte istante a procedere ad esecuzione forzata, autorizza la ricerca con modalità telematiche dei beni da pignorare. Il presidente del tribunale ...

Spunti di discussione dal forum

Pignoramento beni presso residenza debitore in caso di sua irreperibilità
Mio fratello ha contratto un debito con il proprietario di una casa presso il quale era affittuario un anno fa. Al momento mio fratello vive all'estero (ne ignoriamo il luogo), tuttavia risulta ancora residente in casa nostra. Qualche giorno fa è arrivato un atto di precetto col quale il proprietario…
Ipoteca giudiziale su immobile
Una zia compra un immobile che, due anni dopo, dona al nipote. Successivamente all'avvenuta donazione, si viene a conoscenza, in maniera informale, che pochi giorni dopo la stipula del contratto pubblico di compravendita sottoscritto dalla zia, al venditore veniva notificato un atto di iscrizione di ipoteca giudiziale. La trascrizione dell'ipoteca…
Ipoteca legale su immobile
Mia mamma vorrebbe vendere il suo appartamento, e' vedova, e le appartiene 4/6, 1/6 a me ed 1/6 a mio fratello. Al momento del compromesso e' risultata ipoteca legale per debiti di mio fratello. Pertanto se non paghiamo quasi 40.000 € a Equitalia, non cancellano l'ipoteca (l'appartamento sarebbe venduto a…
Dall’ipoteca su un immobile al pignoramento quanto tempo passa?
Vorrei capire se dopo una ipoteca messa ad un immobile al passaggio al pignoramento e' automatico/quanto tempo passa tra le due fasi? Sono debitore verso una persona all'estero di 12 mila euro ed ho una casa di proprietà che vale 150 mila euro (senza nessun mutuo, gia pagata) e sono…
Se un soggetto iscrive ipoteca sul bene di proprietà di un parente si rischia azione revocatoria del prestito a garanzia del quale c’è stata l’iscrizione ipotecaria?
Mia madre ha un debito con sua cognata di 70 mila euro: mio fratello potrebbe prestarglieli, ma necessiterebbe di garanzie. Poichè mia madre è coinvolta in una causa dove se le cose finissero male rischierebbe il pignoramento immobiliare, si rischierebbe l'azione revocatoria dell'ipoteca a favore di mio fratello, sempre che…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su quanto costa iscrivere ipoteca sui beni del debitore. Clicca qui.

Stai leggendo Quanto costa iscrivere ipoteca sui beni del debitore Autore Simonetta Folliero Articolo pubblicato il giorno 18 settembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 21 settembre 2017 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Domande?