L'importo per l'iscrizione dell'ipoteca ha un carattere puramente cauzionale

L'importo dell'iscrizione ipotecaria ha un carattere puramente cauzionale: rappresenta il limite entro il quale lei sarà tutelato in caso di alienazione del bene da parte del debitore o in seguito alla decisione di procedere con azione esecutiva attraverso pignoramento ed espropriazione.

L'importo dell'ipoteca deve dunque includere, oltre al debito nominale accertato in sede giudiziale, anche tutti gli interessi di mora e le spese legali sostenute ad oggi e almeno parte di quelle che si dovranno presumibilmente sostenere fino al momento della riscossione coattiva del credito.

Il costo dell'iscrizione ipotecaria, dunque, dipende dall'onorario del notaio che è correlato al valore massimo entro il quale lei intende garantirsi.

18 settembre 2012 · Simonetta Folliero

Argomenti correlati

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su l'importo per l'iscrizione dell'ipoteca ha un carattere puramente cauzionale. Clicca qui.

Stai leggendo L'importo per l'iscrizione dell'ipoteca ha un carattere puramente cauzionale Autore Simonetta Folliero Articolo pubblicato il giorno 18 settembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 21 settembre 2017 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca