Quali sono le novità introdotte dalla legge n. 112, del 25 giugno 2008 in merito alla possibilità di rateazione della cartella esattoriale e più specificamente in relazione alla richiesta di fideiussione?

Quali sono le novità introdotte dalla legge numero 112, del 25 giugno 2008 in merito alla possibilità di rateazione della cartella esattoriale e più  specificamente in relazione alla richiesta di fideiussione?

C'è troppa confusione e vorrei capire cosa è cambiato.

Grato per l'attenzione a questa mi richiesta, saluto distintamente.

Pietro Ragozzino, Vercelli

Il decreto legge numero 112, del 25 giugno 2008, pubblicato sul supplemento numero 152 L della gazzetta ufficiale numero 147 del 25 giugno, ha introdotto alcune novità in materia di riscossione.

- Nel caso in cui il debitore versi, erroneamente all'agente della riscossione, somme iscritte a ruolo in eccesso (minimo 50 euro in più), Equitalia dovrà notificargli una comunicazione con le modalità di rimborso. Il debitore, per rivendicare il credito, avrà tre mesi di tempo, scaduti i quali le somme saranno versate all'ente creditore e allo Stato. Le risorse confluiranno, insieme ai maggiori prelievi su energia e coop, nel fondo per i meno abbienti istituito con il decreto legge 112/2008.

- Abolito l'obbligo di presentare garanzia (polizza fideiussoria, fideiussione o ipoteca) per la rateazione delle somme iscritte a ruolo superiori a 50mila euro.

- La scadenza delle rate non sarà più fissata all'ultimo giorno del mese; ma sarà individuata, di volta in volta, dall'agente della riscossione all'atto di accoglimento dell'istanza di dilazione.

- Il prezzo di base d'asta del primo incanto, per la vendita dell'immobile espropriato al debitore, si determinerà moltiplicando per tre il valore catastale.

Per porre una domanda sulla notifica, il pagamento e la dilazione della cartella esattoriale; sul pignoramento esattoriale, il fermo amministrativo e l'iscrizione ipotecaria; e su qualsiasi argomento correlato all'articolo, clicca qui.

20 ottobre 2008 · Paolo Rastelli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cartella esattoriale – cosa fare quando ne arriva una
Prima di descrivere cosa fare quando arriva una cartella esattoriale, cerchiamo di capire cosa è una cartella esattoriale. Avremo così modo di acquisire ulteriori elementi giuridici e normativi per comprendere meglio cosa fare quando arriva una cartella esattoriale. La cartella esattoriale è il documento che viene notificato al debitore affinchè ...
Cartelle esattoriali mute » Dopo il 1 giugno 2008 tutte nulle
Cartelle esattoriali mute: per la Corte di Cassazione tutte nulle quelle emesse dopo il 1° giugno 2008. Per cominciare chiariamo il significato di cartella muta. La cartella esattoriale muta è una cartella esattoriale che non riporta il nome del responsabile del procedimento di iscrizione a ruolo (di pertinenza dell'ente creditore) ...
I vantaggi connessi alla rateazione di una cartella esattoriale
La richiesta di rateazione della cartella esattoriale, se accolta, comporta altri vantaggi rispetto a quello, evidente, di poter pagare importi più sostenibili e tollerabili da un bilancio familiare, di una ditta individuale o di una società di persone. Infatti, una volta ottenuto l'accesso al beneficio della rateazione: l'agente della riscossione ...
Rateazione della cartella esattoriale » Nuove regole: il beneficio decade con l'omesso pagamento di cinque rate anche non consecutive
A partire dal 22 ottobre 2015, l'agente della riscossione, su richiesta del contribuente che dichiara di trovarsi in temporanea situazione di obiettiva difficoltà, concede la ripartizione del pagamento delle somme iscritte a ruolo, con esclusione dei diritti di notifica, fino ad un massimo di settantadue rate mensili. Nel caso in ...
La cancellazione dei provvedimenti di ipoteca esattoriale e di fermo amministrativo non può essere richiesta al giudice ordinario con i rimedi della opposizione agli atti esecutivi
Essendo l'ipoteca esattoriale, così come il fermo amministrativo, una misura estranea all'espropriazione forzata, né l'una né l'altro vanno contestati dinanzi al giudice ordinario con i rimedi delle opposizioni esecutive. Pertanto, va altresì escluso che sia qualificabile come opposizione agli atti esecutivi, ai sensi dell'art. 617 del codice di procedura civile, ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su quali sono le novità introdotte dalla legge n. 112, del 25 giugno 2008 in merito alla possibilità di rateazione della cartella esattoriale e più specificamente in relazione alla richiesta di fideiussione?. Clicca qui.

Stai leggendo Quali sono le novità introdotte dalla legge n. 112, del 25 giugno 2008 in merito alla possibilità di rateazione della cartella esattoriale e più specificamente in relazione alla richiesta di fideiussione? Autore Paolo Rastelli Articolo pubblicato il giorno 20 ottobre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 21 settembre 2017 Classificato nella categoria cartelle esattoriali - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

  • Anonimo 5 agosto 2009 at 18:15

    MI E’ STATO BLOCCATO IL CONTO IN BANCA DALLA EQUITALIA,ORA MI TROVO IN CONDIZIONI DI NON POTER PAGARE PERCHE ‘NON HO SOLDI E SICURAMENTE MI DOVRO RIVOLGERE A QUALCHE PIACIONE PER AVERE UN PRESTITO CON CHISSA QUALI INTERESSI COSA DEVO FARE’?

  • Giuseppe 30 giugno 2009 at 10:44

    Volevo capire mi dicono che non serve più il cc per pagare f 24 ONLINE si ritorna a pagare alle poste e vero Sono un artigiano ditta individuale grazie aspetto un riscontro

  • MAX 17 novembre 2008 at 22:55

    HO CHIESTO LA RATEAZIONE X DELLE CARTELLE ESATTORIALI MA IN PRECEDENZA ERA STATA ISCRITTA IPOTECA SUL MIO IMMOILE OGGI CHE HO AVUTA CONCESSA LA RTAEZIONE NON VOGLIO CANCELLARMI LAIPOTECA POTETE AIUTARMI?POICHE LAMIA AZIENDA PER QUESTA STORIA HA L’ACCESSO AL CREDITO BLOCCATO
    GRAZIE

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca