Indice del post spese detraibili e spese deducibili nella dichiarazione dei redditi

Salve, fra poco dovrò presentare la dichiarazione dei redditi. Volevo capire che differenza esiste fra spese "detraibili"  e spese  "deducibili".  In pratica qual è la differenza tra deduzioni e detrazioni. Per il contribuente è meglio una deduzione o una detrazione? Grazie La deduzione La deduzione fiscale è un'agevolazione che opera sul reddito imponibile anziché (come per le detrazioni) sull'imposta. Ciò significa che, al momento di calcolare il reddito "imponibile" (quello su cui vengono applicate le aliquote percentuali delle imposte sui redditi) vengono "dedotte" le somme che costituiscono una deduzione. Queste somme possono essere previste dal fisco (deduzioni per carichi [ ... leggi tutto » ]

La detrazione fiscale, invece,  è un'agevolazione che opera sull'imposta anziché (come per le deduzioni) sul reddito imponibile. In pratica, dopo che sul reddito imponibile (quello su cui vengono applicate le aliquote percentuali delle imposte sui redditi) è stata calcolata l'imposta, da questa somma vengono "detratte" le somme che costituiscono una detrazione. Queste somme possono essere previste dal fisco (detrazioni per carichi familiari, per categorie di lavoro) o possono essere applicate dal contribuente, qualora si tratti di spese sostenute per cui il fisco conceda questo tipo di agevolazione (spese "detraibili"). In altre parole,  dopo che ai singoli scaglioni del mio [ ... leggi tutto » ]

La risposta - come sempre in questi casi - è… dipende! Dipende innanzitutto dagli importi delle deduzioni o detrazioni determinate dal fisco. Dipende anche dall'aliquota applicata sulle spese detraibili: se questa - come nell'esempio fatto, e come accade nel sistema fiscale italiano degli ultimi anni - è del 19%, allora converrebbe la deduzione, visto che consente di non pagare l'imposta su quell'importo tenendo conto di un'aliquota marginale che è quasi sempre più alta del 19%. Dal punto di vista dell'equità, la deduzione - per certi versi - risulta più conveniente per i redditi alti (che hanno le aliquote marginali [ ... leggi tutto » ]

La detrazione del 19% spetta per gli acquisti di medicinali da banco effettuati nel 2008. Ma è necessario che la spesa sia certificata da fattura o scontrino fiscale riportanti natura, qualità e quantità dei prodotti acquistati, nonché il codice fiscale del destinatario. Non sono più ammesse [ ... leggi tutto » ]

Interessi per mutui ipotecari per acquisto abitazione principale: la Finanziaria 2008 ha innalzato l’importo massimo su cui calcolare la detrazione del 19% degli interessi passivi sui mutui ipotecari stipulati per l'acquisto della abitazione [ ... leggi tutto » ]

Spese per canoni di locazione sostenute da studenti universitari fuori sede: confermando la detrazione del 19% per la spesa dei fuori sede per i canoni di locazione, nel limite massimo di 2.633 euro introdotta lo scorso anno, la Finanziaria [ ... leggi tutto » ]

La detrazione è ora riconosciuta, oltre che per le spese sostenute per canoni di locazione derivanti da contratti ex Legge 431/98, anche per quelli relativi a contratti di ospitalità e atti di assegnazione in godimento o locazione stipulati con Enti per il diritto allo studio, Università, Enti senza scopo di lucro o cooperative. E, inoltre, per: spese di autoaggiornamento e formazione dei docenti (massimo 500 euro); spese per l'acquisto di abbonamenti ai servizi di trasporto (massimo 250 euro); spese per il versamento dei contributi per il riscatto del corso di laurea dei familiari fiscalmente a carico; spese per le [ ... leggi tutto » ]

Oneri deducibili dal reddito complessivo – ricordiamo l’innalzamento da 2.065,83 a 3.615,20 euro dell'importo massimo deducibile dei contributi versati ai fondi integrativi del servizio [ ... leggi tutto » ]

Per il 2008, e fino al 2010, è stata riconosciuta la proroga delle agevolazioni per la sostituzione di frigoriferi, congelatori e loro combinazioni, l'acquisto di motori ad elevata efficienza e variatori di velocità. Non è più prevista l’agevolazione [ ... leggi tutto » ]

La possibilità di beneficiare della detrazione del 55% per le spese relative agli interventi di risparmio energetico (riqualificazione energetica, interventi sull’involucro di edifici esistenti, installazione di pannelli solari etc.) è stata prorogata per gli anni 2008, 2009 e 2010. Per le spese sostenute nel 2008 l’agevolazione può essere ripartita in un numero di rate di pari importo [ ... leggi tutto » ]

La Finanziaria 2008, oltre che prorogare la detrazione del 36% per le spese sostenute dall'1/1/2008 al 31/12/2010, fermo restando il rispetto dei requisiti previsti dalla normativa vigente, ha riproposto la possibilità di usufruire della detrazione anche da parte dei soggetti acquirenti o assegnatari di un’unità immobiliare facente parte di un edificio complessivamente restaurato, risanato o ristrutturato da parte di un’impresa di costruzione o ristrutturazione e da cooperative edilizie, a condizione che gli interventi eseguiti dai predetti soggetti siamo effettuati fra l’1/1/2008 e il 31/12/2010 e che l’immobile sia ceduto o assegnato entro il 30/06/2011. La Finanziaria ha inoltre prorogato [ ... leggi tutto » ]

Questa detrazione spetta a chi paga canoni di locazione per l’abitazione principale. Oltre a indicare il numero dei giorni in cui l’immobile è stato adibito ad abitazione principale dall'inquilino e la percentuale di detrazione spettante, quest’anno occorrerà anche indicare la tipologia del contratto di locazione: contratti ex Legge 431/98 (a canone libero); contratti convenzionali, contratti stipulati da giovani tra i 20 e i 30 anni. Esiste poi una detrazione per i canoni [ ... leggi tutto » ]

12 marzo 2009 · Giorgio Valli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Irpef » detrarre le spese per l'affitto della casa - Detrazione per affitti a canone non convenzionato
È prevista una detrazione per chi sostiene le spese dell'affitto per la casa adibita a propria abitazione principale. Per abitazione principale si intende quella nella quale il contribuente o i suoi familiari dimorano abitualmente. In particolare, ai soggetti titolari di contratti di locazione di unità immobiliari adibite ad abitazione principale ...
Sblocca Italia - Deduzione dal reddito del 20% del prezzo di acquisto di immobile destinato a locazione
Per immobili acquistati dal 1° gennaio 2014 al 31 dicembre 2017, destinati alla successiva locazione, è prevista una deduzione (leggasi deduzione e non detrazione) dal reddito IRPEF pari al 20% del prezzo di acquisto dell'immobile, risultante dall'atto di compravendita e nel limite massimo complessivo di spesa di 300 mila euro. ...
Irpef - Detrarre le spese di affitto per gli studenti universitari
Anche il contratto di locazione stipulato dagli studenti iscritti ad un corso di laurea presso una università ubicata in un Comune diverso da quello di residenza permette di fruire di un'agevolazione fiscale. In particolare, la detrazione spetta nella misura del 19%, calcolabile su un importo non superiore a 2.633 euro. ...
Dichiarazione dei redditi – detrazioni spese istruzione, funebri, asili nido ed altro
Sono detraibili,  nella misura del 19 per cento, le spese sostenute  per la frequenza di corsi di istruzione secondaria, universitaria, di perfezionamento e/o di specializzazione universitaria, tenuti presso istituti o università italiane o straniere, pubbliche o private, in misura non superiore a quella stabilita per le tasse e i contributi ...
Irpef - detrarre le spese per la palestra dei ragazzi
È possibile fruire della detrazione Irpef delle spese sostenute, a favore dei ragazzi di età compresa tra i 5 e i 18 anni, per l'iscrizione annuale e l'abbonamento ad associazioni sportive, palestre, piscine e altre strutture e impianti sportivi destinati alla pratica sportiva dilettantistica. La detrazione è ammessa nella percentuale ...

Spunti di discussione dal forum

Detrazione fiscale interessi mutuo
Mia madre ha un reddito da pensione inferiore a 8 e 200 euro annui: quindi le detrazioni fiscali superano le ritenute irpef. Qualora sottoscrivesse un mutuo cointestato con mio padre (che ha un reddito superiore a questa cifra) per l'acquisto di prima casa, può mia madre detrarre gli interessi? O…
730 precompilato e Bonus Irpef – I calcoli dell’Agenzia delle Entrate sono errati?
Reddito da lavoro dipendente 10 mila e 151 euro, giorni lavorati 300, ritenute Irpef 634, Bonus Irpef erogato 808, spese sanitarie 346. L'Agenzia delle Entrate calcola: Imposta lorda 2.335, detrazione lavoro dipendente 1465, detrazione oneri 41; imposta netta 829 meno 634 ritenute effettuate, totale imposta netta 195 euro, alla quale…
Convivenza, figli e detrazioni
Vi sottopongo il mio caso per capire un pò meglio come muovermi e i prossimi passi da fare. Io e la mia compagna conviviamo (anche se abbiamo mantenuto residenze diverse in diverse regioni) e da poco abbiamo avuto un bambino (con la stessa residenza della madre). Qual è il nostro…
Contributi Inps Sanzioni e Interessi
Come titolare di una ditta individuale ormai chiusa, ho ricevuto un accertamento dall'INPS, in quanto negli ultimi 5 anni non ho versato contributi nè mi sono mai iscritto. Purtroppo sono stato consigliato male ed indotto all'errore, e sopratutto a non pagare, dal mio commercialista (piuttosto che consigliarmi di pagare..). Atteso…
A chi pagare l’addizionale regionale Irpef su reddito da locazione
Io non lavoro e sono residente nella regione Lazio, ho come unico reddito quello derivante da una casa di proprietà locata nella Regione Veneto (non sulle isole). Ogni anno compilo il Modello Unico per la dichiarazione dei redditi, quest'anno però avendo trasferito la mia residenza dal Veneto al Lazio ho…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post spese detraibili e spese deducibili nella dichiarazione dei redditi. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Spese detraibili e spese deducibili nella dichiarazione dei redditi Autore Giorgio Valli Articolo pubblicato il giorno 12 marzo 2009 Ultima modifica effettuata il giorno 7 febbraio 2018 Classificato nella categoria dichiarazione dei redditi Inserito nella sezione fisco, tributi e contributi.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Domande?