Pubblica amministrazione e legge 241/90 - La PA ha il dovere di rispondere alle istanze dei cittadini

La legge numero 241/90 sulle nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi, disciplina il procedimento amministrativo, cioè stabilisce le regole che la PA deve osservare nello svolgimento della propria attività.

In particolare, l'articolo 2 stabilisce che l'amministrazione ha il dovere di concludere ogni procedimento con un provvedimento espresso, sia quando il procedimento inizia a seguito della richiesta di una parte, ad esempio di un cittadino, sia quando inizia d'ufficio.

Quindi la pubblica amministrazione ha il dovere di rispondere alle istanze dei cittadini.

Con riferimento ai termini di conclusione del procedimento, l'articolo 2 della Legge 241/90 stabilisce quanto segue: il termine può essere stabilito dalla legge o da un regolamento; se non è stabilito da legge o regolamento, può essere stabilito dall'amministrazione; se non è previsto un termine espresso, esso è di 30 giorni.

2 maggio 2013 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca