Protesto cambiali querele ed altre vicende poco chiare

Protesto elevato in una situazione poco chiara e molto articolata

Io ho un problema a risolvere un protesto levatomi illecitamente: qualche anno fa, mi sono visto rifiutare una surroga di mutuo, perchè protestato.

Essendo ignaro di tutto ciò, mi rivolgo alla camera di commercio, che mi conferma il protesto a mio carico.

Non avendo MAI fatto delle cambiali fino ad allora, sporgo regolare querela ai carabinieri della mia città.

Dopo le indagini, vengo a conoscenza del fatto che era stato individuato un colpevole. Un commerciante di motocicli, il quale qualche anno prima avevo fatto da garante a mia madre per l'acquisto di un motociclo.

Ma, nonostante il colpevole fosse stato individuato, il caso è stato archiviato come fatto non costituente reato, per cui rimango comunque protestato. Grazie al mio legale, riapriamo il caso, ma anche stavolta, la procura vuole archiviare il tutto, perchè non sono riusciti a trovare le cambiali originali.

La domanda che vi pongo è questa: le banche nelle quali sono state depositate le cambiali, hanno messo a disposizione della procura le fotocopie conformi all'originale. Non bastano quelle a risolvere il problema? Perchè è ovvio che chi si è appropriato della mia identità per fare una truffa, ovvero il mio pseudocreditore, adesso le abbia fatte sparire. Io non so più come risolvere questo problema, spero in un vostro consiglio.

Cause del protesto molto complesse

La sua disperazione ed il suo smarrimento a fronte della singolare vicenda di cui è vittima, sono comprensibili e giustificabili.

D'altra parte noi, molto probabilmente, non riusciremmo a fornirle un consiglio utile nemmeno avendo a disposizione l'intero carteggio processuale.

Sarebbe impensabile dare un riscontro, un parere o un semplice suggerimento, in merito ad una questione così complessa ed articolata, sulla base di circa 15 righe.

Ci spiace e comunque grazie per la fiducia, anche se disattesa, che ha riposto in noi di indebitati.it.

17 ottobre 2012 · Genny Manfredi


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cancellazione protesto cambiali per erronea o illegittima levata del protesto
La domanda di cancellazione del protesto cambiali può essere presentata anche dai pubblici ufficiali abilitati alla levata dei protesti e dagli istituti di credito. La richiesta di cancellazione per erroneità si riferisce solitamente ad errori materiali o disguidi tecnici della più diversa natura, relativi al procedimento di protesto da parte ...
Protesto assegni e cambiali – procedure comuni
La pubblicazione dei protesti di assegni e cambiali può essere sospesa solo in presenza di un ordine dell'autorità giudiziaria. La sospensione è un provvedimento a carattere temporaneo e non si traduce in modo automatico nella cancellazione. ...
Cancellazione protesto cambiali per pagamento entro 12 mesi dal protesto
Il debitore, che esegue il pagamento di un effetto (pagherò cambiario o tratta accettata), entro 12 mesi dalla levata del protesto, può chiedere la cancellazione definitiva dal Registro Informatico dei Protesti. A tale scopo deve presentare domanda al Presidente della Camera di Commercio, corredata di: titolo in originale con atto ...
Cancellazione protesto cambiali per pagamento entro 12 mesi dal protesto in assenza di originali
Esaminiamo il caso di cancellazione per avvenuto pagamento, entro 12 mesi dalla levata del protesto, in assenza degli effetti originali. Qualora il debitore non fosse in possesso del titolo, della cambiale o tratta accettata, perché, per esempio, ancora in fase di lavorazione nel circuito bancario, egli può presentare la domanda ...
Annotazione protesto cambiali per pagamento oltre i 12 mesi dal protesto
Ai sensi dell'articolo 4 legge 12.02.1955, numero 77 e successive modificazioni, “il debitore che provveda al pagamento oltre il predetto termine (12 mesi dalla levata del protesto) può chiederne l'annotazione sul registro informatico…” È necessario in tal caso presentare domanda di annotazione dell'effettuato pagamento, corredata dal titolo quietanzato (cambiale o ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su protesto cambiali querele ed altre vicende poco chiare. Clicca qui.

Stai leggendo Protesto cambiali querele ed altre vicende poco chiare Autore Genny Manfredi Articolo pubblicato il giorno 17 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti