Protesto assegno che non sono riuscita ad onorare

Nel mese di febbraio non sono riuscita a pagare un'assegno, che è andato in protesto, arrivata la raccomandata delle poste ho pagato entro i 60 giorni tutte le spese comprese di multe e protesto, ora cosa succede?

Dopo quanto tempo risulta il protesto?Gli assegni non mi sono stati ritirate e gli altri emessi sono stati pagati regolarmente, aiutatemi non riesco a capire come funziona è la prima volta che mi succede una sola volta avevo avuto un problema simile, ma ho pagato tutto con la raccomandata, e non mi avevano richiesto spese di protesto

Stante il tempo trascorso, Le conviene fare immediatamente una visura protesti, Le basterà recarsi presso la CCIAA dove spenderà pochi centesimi, oppure potrà usufruire di uno dei tanti servizi on line.

Se il Suo nominativo non dovesse comparire nel registro dei protesti, è possibile che l'assegno non sia stato nemmeno protestato, ma semplicemente sia andato insoluto e restituito al prenditore (per esempio perchè fuori termine).

Se ha seguito le istruzioni che Le sono state impartite per raccomandata, avrà evitato l'iscrizione in CAI (che per certi versi è perfino peggiore del protesto), e questo potrebbe giustificare la mancata revoca della convenzione d'assegno.

8 maggio 2011 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Raccolte di altri articoli simili - clicca sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su protesto assegno che non sono riuscita ad onorare. Clicca qui.

Stai leggendo Protesto assegno che non sono riuscita ad onorare Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 8 maggio 2011 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria protesti e protestati - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare qui. Per accedere con credenziali Facebook puoi cliccare qui.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca