I rischi derivanti dal contratto di prestito vitalizio ipotecario

Quali sono i rischi derivanti dal contratto di prestito vitalizio ipotecario.

Come qualsiasi tipo di contratto anche quello vitalizio ipotecario ha i suoi pro e i suoi contro.

Se risulta molto vantaggioso per il contraente il fatto di poter usufruire di un prestito senza avere l'onere del rimborso d'altra parte esistono dei fattori svantaggiosi sia per il soggetto sottoscrittore che per i suoi eventuali eredi:

  • Abbiamo detto che il prestito è di natura ipotecario, dunque il richiedente del prestito non potrà vendere l'immobile a meno che non rimborsi prima il finanziamento accordatogli dall'istituto di credito;
  • L'immobile non potrà essere soggetto a modifiche radicali o comunque evidenti ed inoltre dovrà essere tenuto in un buono stato di conservazione (spesso succede che, annualmente, l'istituto erogatore chieda al contraente l'invio di una comunicazione con delle informazione inerenti all'immobile);
  • Non sarà possibile l'affitto dell'immobile.

Risulta ovviamente come un altro svantaggio il fatto che gli eredi del contraente, qualora volessero tenere l'immobile, dovranno effettuare il rimborso del finanziamento entro 10-12 mesi in un'unica soluzione. Nel caso essi non possano contare su questa importante somma di liquidità saranno loro malgrado costretti a vendere l'immobile per ricavare il denaro con cui pagare il rimborso.

Ultimo ma non meno importante contro di questo tipo di contratto è il fatto che sia l'unico contratto su cui potranno maturare gli interessi sugli interessi.

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Argomenti correlati

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su i rischi derivanti dal contratto di prestito vitalizio ipotecario. Clicca qui.

Stai leggendo I rischi derivanti dal contratto di prestito vitalizio ipotecario Autore Gennaro Andele Articolo pubblicato il giorno 11 maggio 2015 Ultima modifica effettuata il giorno 23 luglio 2017 Classificato nella categoria contratti di prestito e di garanzia Inserito nella sezione contratti di prestito - microcredito usura e sovraindebitamento.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca