Prestito sociale e social lending non sono la stessa cosa

Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Sentendo parlare di prestito sociale si può pensare che la Cooperativa eroghi prestiti ai propri soci. In realtà è esattamente il contrario. Il prestito sociale è la possibilità, prevista dalla legge, che le cooperative hanno di ricorrere, quale forma di finanziamento per il raggiungimento dei propri scopi sociali, alla raccolta di prestiti dai propri soci.

Il prestito sociale può essere sottoscritto da chi è socio da almeno tre mesi, aprendo un Libretto Sociale di Risparmio che consente di maturare interessi vantaggiosi sul denaro versato, senza alcuna spesa né alcun vincolo. E avvalendosi di un regime fiscle molto vantaggioso.

Il social lending è invece un nuovo modello di scambio finanziario in cui le persone prestano i propri soldi o richiedono prestiti per le proprie esigenze personali direttamente tra loro, senza intermediazioni e quindi con interessi migliori per tutte le parti coinvolte.

19 Novembre 2007 · Antonio Scognamiglio

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Il social lending
Il Social Lending è un modo più intelligente ed equo di prestare denaro. Si è sempre fatto tra familiari ed amici. Ora lo si può fare tra migliaia e migliaia di persone su internet. I Creditori ottengono rendimenti sul capitale prestato più alti di quelli di mercato. I Debitori sicuramente tassi più bassi di quelli che si possono ottenere con prestiti da banche e finanziarie. Infatti il Social Lending è più efficiente del tradizionale modello bancario. Le banche hanno grandi costi di gestione - migliaia di impiegati da pagare, centinaia di filiali da mantenere - e quindi si tengono grandi ...

Le virtù ed i vizi del social lending
Il termine “social lending”, o in italiano prestito sociale è un ottimo prodotto di marketing: ammanta di un alone “equo e solidale” un modello di business ed una finalità che è quanto di più capitalista si possa concepire: un mercato finanziario dove ognuno possa diventare qualcosa di simile ad un banchiere, ma dove ne deve sopportare integralmente il rischio. Pedaggio necessario, temiamo, in un continente reso prospero e libero dal capitalismo, ma che non lo ha mai amato o rispettato. La funzione delle società di social lending è infatti quella di promuovere un mercato finanziario, di cui esse forniscono le ...

Comprare a rate su internet? - Ecco Soisy: social p2p per il prestito tra privati
Ho sentito parlare di una nuova piattaforma social, Soisy, che, consente di acquistare a rate su internet ed in negozio tramite il prestito tra privati. Come funziona esattamente? E' reale? Se fosse vero sarebbe molto bello. ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su prestito sociale e social lending non sono la stessa cosa. Clicca qui.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)

  • c0cc0bill 6 Novembre 2008 at 12:13

    Ho reddito dimostrabbile,ho C/C bancario dove mensilmente,vengono accredidati dei soldini,Come da comunicazioni scritte,in mio possesso,Non sono iscritto in CRIF spa,ed in Banca D’Italia, come mai mi viene rifiutato
    qualsiasi prestito o finanziamento? ed ogni qualvolta non mi viene data nessun tipo di spiegazzione. A chi devo rivolgermi Grazie Giampaolo

    Commento di giampaolo | Giovedì, 6 Novembre 2008

    Sei sicuro di aver pagato sempre puntualmente le rate di un eventuale finanziamento? Senza mai un ritardo, anche minimo?

  • giampaolo 6 Novembre 2008 at 11:01

    Ho reddito dimostrabbile,ho C/C bancario dove mensilmente,vengono accredidati dei soldini,Come da comunicazioni scritte,in mio possesso,Non sono iscritto in CRIF spa,ed in Banca D’Italia, come mai mi viene rifiutato
    qualsiasi prestito o finanziamento? ed ogni qualvolta non mi viene data nessun tipo di spiegazzione. A chi devo rivolgermi Grazie Giampaolo