Debiti di società a nome collettivo cancellata da registro imprese - non svegliare il can che dorme

Sono stato socio amministratore al 50% di una snc: nel 2006 è stata messa in liquidazione e nominato liquidatore l'altro socio amministratore e nel 2008 è stata cancellata dal registro delle imprese.

Sono certo che ci sono ancora debiti con l'inps ma,il mio ex socio è sparito dalla circolazione e sempre irreperibile. A me personalmente non è mai arrivato niente da pagare ma ho paura che prima o poi mi arrivi qualche mazzata non indifferente.

Ho esposto le mie perplessità al commercialista (suo amico) e mi ha detto di stare tranquillo se non mi è mai arrivato niente, che lui ha chiuso la società dichiarando che non ci sono debiti e che il tutto andrà in prescrizione, e se mi dovesse arrivare qualcosa da pagare fare ricorso visto che non ho mai ricevuto una notifica. Insomma secondo lui non bisogna svegliare il cane che dorme.

Vero? Falso? Come posso eventualmente tutelarmi? Nell'ultima visura c'e, sotto la scritta procedura in corso: scioglimento e liquidazione che significa? La società e cancellata.

E' stato richiesto il recupero dell'iva, come funziona? ci vogliono entrambe le firme per riscuotere o in automatico verrà preso dall'inps se non si ritira?

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su debiti di società a nome collettivo cancellata da registro imprese - non svegliare il can che dorme. Clicca qui.

Stai leggendo Debiti di società a nome collettivo cancellata da registro imprese - non svegliare il can che dorme Autore Genny Manfredi Articolo pubblicato il giorno 17 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca