Conto corrente e prescrizione

Ho ricevuto ieri una raccomandata di una società che ha acquisito una cessione di credito che mi riguarda, si tratta di un saldo di conto corrente negativo del 1997 pari a circa 3 milioni e cinquecentomila lire.

All'epoca ero un po' diciamo fuori controllo,ma dal 1998,anno in cui ho conosciuto mia moglie ho iniziato a pagare tutte le vecchie pendenze ed ora erano circa 3 anni che non mi arrivava più niente
.
Possibile che dopo 14 anni io debba ancora pagare 1880 euro?

Non esiste alcuna prescrizione?

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su conto corrente e prescrizione. Clicca qui.

Stai leggendo Conto corrente e prescrizione Autore Marzia Ciunfrini Articolo pubblicato il giorno 16 novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 18 dicembre 2016 Classificato nella categoria assegni cambiali e conti correnti - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare qui. Per accedere con credenziali Facebook puoi cliccare qui.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca