Indice del post chiarimenti su prescrizione biennale della cartella originata da multe

Quando ricorre la prescrizione biennale della cartella esattoriale originata da multe

Dal 1° gennaio 2008 gli agenti della riscossione non possono svolgere attività finalizzate al recupero di somme, di spettanza comunale, per sanzioni amministrative relative a violazione del Codice della strada di cui la cartella di pagamento non è stata notificata entro due anni dalla consegna del ruolo. Lo ha stabilito il comma 153 dell'articolo 1 della legge numero 244/2007 (finanziaria 2008) in seguito alle varie multe “pazze” che sono pervenute agli automobilisti. Avevamo già ampiamente coperto l'argomento con alcuni articoli pubblicati nel blog. Tuttavia, a giudicare dalle reazioni e dalle diverse interpretazioni assunte dai lettori, è forse opportuno fornire qualche [ ... leggi tutto » ]

Il termine prescrizionale della cartella esattoriale originata da multe decorre nel momento in cui il ruolo diviene esecutivo

Il ruolo per l’Ente creditore altro non è se non un elenco dei crediti che lo stesso vanta nei confronti dei contribuenti/debitori/trasgressori che non hanno tempestivamente provveduto al pagamento di quanto dovuto. Questo elenco deve poi divenire esecutivo (mediante il visto) ed essere trasmesso ad un altro ente (l’agente concessionario per la riscossione) che provvede alla notifica della cartella esattoriale (che altro non è se non una ingiunzione di pagamento con avvertimento che in caso di mancato ottemperanza si procederà alla riscossione coattiva) ed alla esecuzione forzata sui beni del debitore (se esistono) per rifondere l’Erario (o il Comune) [ ... leggi tutto » ]

Un consiglio sulla prescrizione biennale della cartella esattoriale originata da multe  e le dovute conclusioni

Permettetemi comunque di consigliarvi - qualora accadesse - di recarvi presso il concessionario e chiarire la vertenza stragiudizialmente onde evitarvi spese di consulenza e assistenza legale e tributaria spesso molto gravose. In conclusione: 1. verificare il momento in cui è avvenuta l’infrazione; 2. verificare che non siano trascorsi 5 anni dall'infrazione alla data della formazione del ruolo (altrimenti il diritto a riscuotere è prescritto); 3. ed infine verificare che tra il momento della trasmissione del ruolo al concessionario (che corrisponde alla data del visto di esecutività) al momento della notifica della cartella di pagamento non siano trascorsi due anni [ ... leggi tutto » ]

14 agosto 2013 · Giuseppe Pennuto

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post chiarimenti su prescrizione biennale della cartella originata da multe. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Chiarimenti su prescrizione biennale della cartella originata da multe Autore Giuseppe Pennuto Articolo pubblicato il giorno 14 agosto 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 27 settembre 2017 Classificato nella categoria cartelle esattoriali originate da multe - prescrizione e decadenza Inserito nella sezione prescrizione dei debiti.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca