Prescrizione debiti con le banche ed eredità

Prescrizione debiti con le banche

Mio padre è morto poco tempo fa e noi eredi non sapiamo niente dei suo affari.

Sappiamo che aveva grossi debiti con le banche 15-20 anni fa e che non ha mai rimborsato tutto il denaro.

Mi hanno detto che la prescrizione debiti con le banche non esiste.

Dunque cè un rischio di accetare l'éredita anche con inventario.

Mi puo dire sè è vero per favore ?

La prescrizione debiti bancari è decennale

La prescrizione debiti bancari è decennale.

Accettando l’eredità con beneficio di inventario, la banca ha l'obbligo di notificare al chiamato all'eredità qualsiasi pretesa di rimborso per i debiti del de cuius.

Per questo l’eredità può essere accettata entro dieci anni. La durata massima in cui può essere esercitata l'opzione non è stata scelta a caso. Essa coincide proprio con il termine massimo in cui un qualsiasi creditore può richiedere il rimborso di quanto dovutogli.

Alla fine dei dieci anni, il chiamato all'eredità è messo in condizione, pertanto, di conoscere l'esatto ammontare dei debiti del de cuius che sarebbe obbligato a pagare accettando l'eredità. E quindi, egli può decidere in sicurezza e solo se l'accettazione dell'eredità è conveniente economicamente.

E, se, mettiamo il caso, in questi dieci anni la banca non comunica nulla, poi "se la prende in saccoccia".

1 Ottobre 2012 · Annapaola Ferri


Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) utilizza il form che trovi più in basso.

2 risposte a “Prescrizione debiti con le banche ed eredità”

  1. mino ha detto:

    scusate, probabilmente la domanda è stata fatta decine di volte ma vorrei essere sicuro. Qualsiasi credito bancario si prescrive dopo 10 anni? anche la carta di credito? Mi ha chiamato una societa di recupero credito ( che sorpresa!!),secondo voi a quanto potrei chiudere? il debito è 2600 euro circa, se gli offro il 30% accettano?

    • Annapaola Ferri ha detto:

      La prescrizione è decennale per debiti acquisiti tramite carta di credito. Tuttavia bisognerebbe capire se vi sono state comunicazioni interruttive dei termini di prescrizione notificatele dal creditore, anche per compiuta giacenza.

      Di questi tempi, comunque, credo che chiudere a saldo stralcio una posizione debitoria al 30% sia un gran bel regalo di Natale. Per la società di recupero, naturalmente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e/o Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza zero voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!