Prescrizione debiti anziana senza fissa dimora

C'è una prescrizione debiti?

Conosco una persona anziana di 68 anni che è stata raggirata da varie finanziarie.

Gli importi non sono eccessivi ma sono circa 7.

Ora questa persona è senza fissa dimora, e la posta presumo che arrivi nel comune di appartenenza.

Possono dagli un infermità?

Anche se lui è capace di intendere e volere? Vista l'età si scorda le cose e basta.

Se ha dei debiti del 2005-2006 come può saltarci fuori e ricominciare?

C'è una prescrizione debiti? O ti verranno a cercare per sempre?

Deve fare delle udienze? Rischia il carcere? Ii debiti si metteranno in coda uno ad uno con la cessione del quinto visto che ha una piccola pensione? Può rischiare qualcosa qualcuno che vorrebbe aiutarlo?

Rischia qualcosa il comune? Lui è una persona sola, rischia qualcosa se il figlio lo ospita o gli fà un eventuale residenza o domicilio?

Accesso alle sezioni tematiche

Provi ad accedere alle sezioni di seguito indicate e a capire un po' come vanno le cose, se vuole veramente aiutare quella persona.

  1. debiti - come pagare meno
  2. debiti - prescrizione e decadenza

Poi, eventualmente, potremo approfondire specifici argomenti. Ma, uno alla volta. Lei, in pratica, mi chiede di incollare i contenuti di buona parte del blog e di questa sezione del forum. E, non è possibile esaudire la sua richiesta.

21 settembre 2012 · Rosaria Proietti

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Separazione - la prescrizione quinquennale riguarda il rateo mensile non il mantenimento
In materia di separazione e divorzio, la prescrizione quinquennale non riguarda il diritto al mantenimento. La prescrizione riguarda, invece, la singola rata dovuta ogni mese, in cinque anni dalla scadenza. Il diritto all'assegno divorzile ed il diritto all'assegno di mantenimento sono imprescrittibili. Ciò che si prescrive sono, è bene ribadirlo, [ ... leggi tutto » ]
Prescrizione dei debiti – cartelle esattoriali multe tasse e poco altro
I creditori - cioè i soggetti che, nella fattispecie, sono legittimati a pretendere un qualsiasi pagamento - sono tenuti ad esercitare lo stesso entro un termine di tempo, fissato dalla legge caso per caso.  Trascorso tale termine, il nostro debito si estingue per prescrizione e nessuno potrà più pretenderne il [ ... leggi tutto » ]
Prescrizione dei crediti di lavoro
I diritti dei lavoratori (retribuzione, tfr, risarcimento per mancato versamento dei contributi, etc.) vanno esercitati entro certi termini di prescrizione, altrimenti si estinguono Il lavoratore deve agire per la tutela dei propri diritti entro determinati temini di prescrizione, stabiliti dalla legge. Se il lavoratore rimane inerte, una volta decorso il [ ... leggi tutto » ]
Prescrizione quinquennale e prescrizione decennale della cartella esattoriale
Per la cartella esattoriale può intervenire una prescrizione quinquennale (prescrizione breve) ed una decennale (prescrizione lunga). La Corte di Cassazione ha avuto modo di rilevare che la cartella di pagamento è un atto amministrativo che risulta privo dell'attitudine a modificare il termine di prescrizione  con la conseguenza che il precedente [ ... leggi tutto » ]
Prescrizione estintiva e prescrizione presuntiva dei debiti
La prescrizione estintiva consegue al mancato esercizio di un diritto per un determinato periodo di tempo ed è finalizzata esclusivamente a garantire la certezza dei rapporti giuridici. Elementi costitutivi della prescrizione estintiva, infatti, sono il decorso del tempo e l'inerzia del titolare del diritto. In pratica, la prescrizione estintiva estingue [ ... leggi tutto » ]

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su prescrizione debiti anziana senza fissa dimora. Clicca qui.

Stai leggendo Prescrizione debiti anziana senza fissa dimora Autore Rosaria Proietti Articolo pubblicato il giorno 21 settembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 17 dicembre 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca