STRUTTURA DELLA CARTELLA ESATTORIALE

Il modello della cartella unica di pagamento previsto dal decreto del ministero delle finanze del 28 giugno 1999 ha subito delle profonde modifiche, principalmente per quanto attiene alla normativa sugli aggi esattoriali a seguito della promulgazione del Decreto legge n° 262 del 3 ottobre 2006 (convertito con modificazioni nella legge n° 282 del 24 novembre 2006).

Con tale disposizione normativa si è voluto trasferire in capo al debitore gli oneri della attività di riscossione coattiva, evitando così che la generalità dei cittadini debba sostenere impropriamente i costi derivanti dagli inadempimenti che originano l'iscrizione a ruolo.

Infatti la nuova normativa penalizza in ogni caso il debitore e lo penalizza ancor di più se il pagamento viene effettuato oltre i termini previsti per il pagamento della cartella (sessanta giorni dalla notifica).

Pertanto occorre distinguere temporalmente:

  • le cartelle per i ruoli consegnati prima del 25 marzo 2007;
  • le cartelle per i ruoli consegnati successivamente al 25 marzo 2007;
condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca