Come il consumatore può tutelarsi dalle pratiche scorrette degli operatori di telefonia

Ecco come il consumatore può tutelarsi dalle pratiche scorrette degli operatori di telefonia.

Sul tavolo del Mise giacciono da tempo i nuovi protocolli europei sulla conciliazione.

Si tratta di una serie di misure che potrebbero finalmente cambiare la situazione a favore dell'utente. Intanto, in attesa che si intervenga sul codice del Consumo tu utente puoi comunque difendere le tue ragioni, anzi ti esortiamo a farlo.

Se sei stato danneggiato da pratiche scorrette puoi rivolgerti ai Corecom regionali dell'Agcom per tentativi di conciliazione, definizione di controversie e riattivazioni urgenti.

Le procedure di conciliazione hanno tempi ridotti (parliamo di circa 60 giorni).

Se hai già sporto un reclamo all'azienda, ma è caduto invano possiamo aiutarti noi. Compila il modulo che vedi qui in basso e uno dei nostri operatori si metterà in contatto con te per risolvere finalmente i tuoi problemi di telefonia.

14 marzo 2017 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca