Potresti essere multato se lasci la tua auto in sosta senza bloccare le portiere …

Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Lo devo ammetere: non ne ero a conoscenza, nonostante i decenni di possesso di patente di guida. E credo che in molti (se non tutti) dei nostri lettori siano all’oscuro del fatto che lasciare la propria autovettura parcheggiata regolarmente ma senza bloccare lo sportello sia contravvezionabile a norma del Codice della Strada.

La notizia l’abbiamo appresa da Viterbo dove un giovane ha lasciato per tutta la notte la sua macchina regolarmente parcheggiata entro gli spazi delimitati ma con lo sportello aperto, nel senso che non aveva provveduto a dare “un giro di chiave” allo stesso: quindi chiuso ma senza essere stato bloccato. I vigili urbani del capoluogo della Tuscia lo hanno multato, 38 euro e passa la paura.

A quanti di noi, siamo sinceri, è capitato di parcheggiare la propria autovettura chiudendo poi lo sportello ma senza azionare – tramite telecomando o manualmente che sia – il blocco della portiera? Ebbene, l’articolo 158 del codice della strada prevede (e sanziona) questo comportamento: “Durante la sosta e la fermata il conducente deve adottare le opportune cautele atte a evitare incidenti ed impedire l’uso del veicolo senza il suo consenso”. E tra queste cautele è compreso, appunto, anche il blocco delle portiere.

Per carità, se la norma esiste (come in questo caso), chi la applica non può essere in alcun modo biasimato. C’è soltanto da chiedersi se i vigili urbani viterbesi non avessero altro di cui occuparsi e se, soprattutto, non sarebbe il caso di ridare un’occhiata al codice della strada ed, eventualmente, provvedere ad una sua modifica: almeno nei suoi dettami più bizzarri.

di Puntaspilli da Giustizia Giusta

19 Febbraio 2009 · Giuseppe Pennuto

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Multa per divieto di sosta (auto su marciapiede) accertata da ispettore Azienda Trasporti Milanese (ATM) - Devo pagarla o posso fare ricorso?
Avrei bisogno di capire se posso fare un ricorso al giudice di pace per aver ricevuto una multa per auto parcheggiata su marciapiede da parte di un ispettore A.T.M (ex comma 133 legge 1997). Preciso che la macchina era parcheggiata accanto ad auto posteggiate regolarmente all'interno delle strisce gialle, ma la mia era sul marciapiede. Gli ispettori ATM (zona 27 Milano) possono effettuare multe al di fuori delle strisce blu? O in tal caso la multa risulta regolare? ...

Sosta del veicolo senza copertura assicurativa in strada privata - Il proprietario può essere sanzionato per violazione dell'articolo 193 del codice della strada (veicolo privo di assicurazione RC auto)?
Non ho soldi per rinnovare la polizza in scadenza del mio autoveicolo: pensavo di lasciare la macchina in sosta lungo una strada privata, senza uscita e priva di marciapiede, che conduce all'immobile in cui abito. Ho chiesto informazioni ai vigili urbani del paese in cui risiedo e questi mi hanno detto che potrebbero elevare una contravvenzione ai sensi dell'articolo 193, commi uno e due. Un mio amico, invece, è convinto che la multa non possa essere comminata quando il veicolo, senza copertura amministrativa, sosta in una strada privata. Chi ha ragione? ...

I sistemi di videosorveglianza non possono essere utilizzati per elevare multe per divieto di sosta
Il Codice della strada prevede che la contestazione immediata non è necessaria nei seguenti casi: impossibilità di raggiungere un veicolo lanciato ad eccessiva velocità; attraversamento di un incrocio con il semaforo indicante la luce rossa; sorpasso vietato; accertamento della violazione in assenza del trasgressore e del proprietario del veicolo; accertamento della violazione per mezzo di appositi apparecchi di rilevamento direttamente gestiti dagli organi di Polizia stradale e nella loro disponibilità che consentono la determinazione dell'illecito in tempo successivo poiché il veicolo oggetto del rilievo è a distanza dal posto di accertamento o comunque nell'impossibilità di essere fermato in tempo utile ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su potresti essere multato se lasci la tua auto in sosta senza bloccare le portiere …. Clicca qui.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)

  • cld87 19 Febbraio 2009 at 13:01

    La norma esiste ed è stata giustamente applicata. “A quanti di noi è successo di lasciare in veicolo in sosta con lo sportello aperto?” Scusami ma mi sa tanto che succede solo a te e pochi altri… Ti auguro che non lo vengano a sapere i ladr