Indice del post la grande beffa delle polizze assicurative dormienti

Il tema delle polizze assicurative dormienti, che spiegheremo successivamente, negli ultimi tempi, è stato portato alla luce da diverse associazioni dei consumatori: ma di cosa si tratta, in sostanza? Cerchiamo di scoprirlo nel prosieguo dell'articolo. E' aperta la caccia alle polizze assicurativa (vita) dormienti. L'obiettivo, infatti, è quello di far arrivare i soldi nelle tasche dei legittimi beneficiari prima che il loro diritto decada e il denaro finisca nella contabilità speciale dello Stato con possibilità di rimborso solo via Consap. L’autorità di vigilanza sul mercato assicurativo (IVASS), pertanto, ha promosso un’analisi per capire quante polizze assicurative non riscosse e [ ... leggi tutto » ]

Tutto quello che c'è da sapere sulla, scomoda, diatriba relative alle polizze assicurative dormienti. E' partita la sfida dell’Ivass a vantaggio dei possessori di polizze assicurative vita e morte e dei loro beneficiari. Se non fosse per il fatto che l’autorità non ha in tasca una proposta concreta su come poi realmente aiutare i risparmiatori ad intascare le somme cui hanno diritto. Gli obiettivi sono innanzitutto di fotografare il fenomeno, raccogliendo dati sul numero delle polizze assicurative potenzialmente dormienti e sui relativi capitali assicurati, acquisire informazioni sui processi posti in essere dalle imprese per verificare i decessi e identificare [ ... leggi tutto » ]

Come possono accedere al rimborso gli aventi diritto delle somme relative alle polizze assicurative dormienti. Come accennato, sono migliaia i risparmiatori che non hanno potuto riscuotere le polizze assicurative (stipulate magari anche dai loro genitori) perché trascorsi più di due anni dalla morte dell'assicurato. Parliamo, ancora, delle cosiddette polizze assicurative dormienti, i cui soldi sono appunto stati trasferiti al Fondo dormienti, senza possibilità di essere risvegliate. Qualcosa è cambiato con il governo Monti, che ha portato il termine di prescrizione delle polizze vita da 2 a 10 anni, così che restasse più tempo per recuperare i soldi di una [ ... leggi tutto » ]

15 novembre 2016 · Gennaro Andele

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Mutui e finanziamenti » L'accordo sulle polizze assicurative
Il 30 novembre 2013 è stato sottoscritto un protocollo di intesa tra numerose, e note, associazioni dei consumatori. L'accordo è finalizzato a promuovere la diffusione di buone pratiche nell'offerta ai consumatori di polizze assicurative facoltative, che prevedono sia il ramo vita che il ramo danni, accessorie ai mutui e agli ...
Polizze assicurative su mutui e prestiti » Il quadro completo sul protocollo d'intesa fra Abi e associazioni dei consumatori
In tema di polizze assicurative su mutui e prestiti, il nostro blog vi svela il quadro completo, più eventuali aggiornamenti, sul protocollo d'intesa firmato da Abi (associazione bancaria italiana) e le varie associazioni dei consumatori. Per chi ancora non ne fosse a conoscenza, il 30 novembre 2013 è stato sottoscritto ...
Mutuo e assicurazione casa
Le tre coperture assicurative che oggi vengono comunemente proposte dagli intermediari finanziari in occasione dell'erogazione del mutuo, sono: polizza incendio e scoppio. E' di fatto obbligatoria. Ed è una buona cosa perché in evenienza dei casi coperti (incendio e scoppio) il mutuatario si troverebbe a pagare rate per una casa ...
Gli eredi non hanno il diritto di conoscere i dati identificativi dei beneficiari della polizza sulla vita stipulata dalla persona poi defunta
In tema di trattamento dei dati personali, tra i dati concernenti persone decedute, ai quali hanno diritto di accesso gli eredi, non rientrano quelli identificativi di terze persone, quali sono i beneficiari della polizza sulla vita stipulata dal de cuius, ma soltanto quelli riconducibili alla sfera personale di quest'ultimo. In ...
Mutui e polizze assicurative bancarie
Il 6 dicembre 2011 l'ISVAP ha emanato la nuova disciplina delle polizze legate ai mutui. La norma regolamentare che viene introdotta con il Provvedimento 2946 stabilisce che gli intermediari assicurativi, ivi incluse le banche e altri intermediari finanziari, non possono ricoprire simultaneamente il ruolo di distributori di polizze e di ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post la grande beffa delle polizze assicurative dormienti. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post La grande beffa delle polizze assicurative dormienti Autore Gennaro Andele Articolo pubblicato il giorno 15 novembre 2016 Ultima modifica effettuata il giorno 17 dicembre 2017 Classificato nella categoria tutela consumatori - polizze assicurative RC auto, vita, infortuni e danni Inserito nella sezione tutela consumatori.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca