Il creditore che ha ottenuto il pignoramento non ha, di solito, alcun interesse a patteggiare con lei un saldo a stralcio delle pendenze in corso di ritenuta dallo stipendio

Il creditore che ha ottenuto il pignoramento non ha, di solito, alcun interesse a patteggiare con lei un saldo a stralcio delle pendenze in corso di ritenuta dallo stipendio.

Certo, se ha l'acqua alla gola e di soldi gliene servono pochi, maledetti e subito, allora potrebbe accettare una proposta di transazione.

Per quanto attiene l'altro debito, di solito, per prassi ed esperienza, i concordati riescono "con il buco" solo quando è il creditore a farsi vivo e a chiedere il rimborso di quanto residua.

1 ottobre 2012 · Ludmilla Karadzic

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca