Pignoramento stipendio da parte di una finanziaria

Pignoramento dello stipendio,c’è un limite?

Ho uno stipendio netto di €.2900, da tempo ho contratto una cessione del quinto pari a €.550,00 e due deleghe rispettivamente di €.520,00 e €.62,00.

Una finanziare ha proceduto al pignoramento dello stipendio e il mio ente ha fatto la trattenuta fino a metà dello stipendio.

Visto il dpr 180/50 che fissa i limiti, è possibile che facciano questa trattenuta?

Per non violare le norme in materia di pignoramento delle retribuzioni di dipendenti pubblici e privati, il datore di lavoro ha dovuto fermarsi alla metà dello stipendio

Il 20% di 2.900 euro è pari a 580 euro, se non vado errata.

Insieme alla cessione ed alle due deleghe pregresse, si arriva ad un totale di 1.712 euro prelevabili.

Ma la metà del suo stipendio è di 1.450 euro e, pertanto, non c’è capienza per una trattenuta di 1.712 euro.

Per non violare le norme in materia di pignoramento delle retribuzioni di dipendenti pubblici e privati, il datore di lavoro ha dovuto fermarsi alla metà dello stipendio.

Procedura conforme alle leggi vigenti ed ineccepibile. I conti tornano tutti.

Possiamo anche aggiungere che le è andata bene, a meno di un ricorso del creditore procedente al giudice per le esecuzioni.

Il prestito delega, infatti, non è sempre considerato come frazione non pignorabile dello stipendio, a differenza della cessione del quinto.

In termini più restrittivi e penalizzanti per il dipendente, dunque, il datore di lavoro avrebbe potuto concedere alla finanziaria procedente l’intero importo del 20% dello stipendio netto percepito dal dipendente sottoposto ad esecuzione. Dal momento che tale importo (580 euro) sommato alla quota ceduta (550 euro) arriva a 1.130 euro e, pertanto, si trova ben al di sotto della soglia massima (pignorata e ceduta, ma non delegata) fissata nella metà della retribuzione.

26 Settembre 2012 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Cessione del quinto dello stipendio e pignoramento
La legge disciplina l'ipotesi del cumulo della cessione con uno o più eventuali pignoramenti della retribuzione. Il cumulo può verificarsi in due distinte ipotesi, in relazione alle quali il legislatore fissa precisi limiti quantitativi. Qualora la retribuzione del lavoratore sia già gravata da una trattenuta a titolo di pignoramento e successivamente il medesimo stipuli un contratto di finanziamento da estinguersi mediante cessione della retribuzione, la quota di stipendio "cedibile" dal dipendente non può eccedere la differenza tra i due quinti della retribuzione (considerata al netto delle trattenute fiscali e previdenziali) e la quota "vincolata" dal pignoramento; in ogni caso, la ...

Coesistenza fra pignoramento stipendio e cessione del quinto - calcolo delle quote pignorabili e cedibili
Cosa succede quando pignoramento dello stipendio e cessione del quinto si cumulano. Come si calcola la quota pignorabile quando il pignoramento dello stipendio è successivo ad una cessione del quinto. Le regole per determinare la quota cedibile che si applicano nel caso in cui, invece, la cessione del quinto dello stipendio segue un pignoramento già subito. La cessione del quinto dello stipendio è una particolare forma di prestito personale, il cui rimborso avviene attraverso l'addebito della rata sulla busta paga o pensione. Dal 1° gennaio 2005 per i dipendenti è possibile contrarre prestiti da estinguersi con cessioni di quote dello ...

Pignoramento dello stipendio con cessione e separazione - a volte conviene
Sono un lavoratore dipendente su cui incombono azioni esecutive promosse da Equitalia e da altri creditori. Attualmente percepisco circa 1700 euro netti al mese. Anni fa ho ceduto il quinto dello stipendio per far fronte ad una grave malattia che mi ha colpito all'improvviso (fanno tutte così) e per la quale era necessario sottoporsi a cure costose ed urgenti; cure non prestate, nella mia regione, dal Sistema Sanitario Nazionale e altrove disponibili ma, con liste di attesa incompatibili con i tempi di evoluzione della malattia. In conseguenza della cessione del quinto, attualmente, mi viene operata una trattenuta di 350 euro ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento stipendio da parte di una finanziaria. Clicca qui.

Stai leggendo Pignoramento stipendio da parte di una finanziaria Autore Ludmilla Karadzic Articolo pubblicato il giorno 26 Settembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 30 Aprile 2017 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)