Pignoramento stipendio e cessione quinto

Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento, oppure qui o consultando questa sezione.

Una finanziaria si è attivata per un pignoramento presso terzi, cioè sul mio stipendio di dipendente pubblico. Sul mio stipendio gravano due cessioni di quinto e ho un mutuo in corso , in che misura può pignorarmi la finanziaria?

Il pignoramento dello stipendio può avvenire nella misura massima di un quinto dello stipendio al netto delle ritenute. La somma di tutte le trattenute non può comunque superare il 50% dello stipendio.

Cessioni volontarie e pignoramento del quinto dello stipendio, difatti, possono tranquillamente coesistere. E' da dire che in questi casi il Giudice può decidere l'entità del pignoramento entro il limite del massimo consentito, da qui l'importanza di partecipare alle udienze fissate dal Giudice, al fine di poter esporre la propria situazione complessiva e dare elementi di giudizio. Ho visto irrorare pignoramenti veramente irrisori a persone che vivevano situazioni di reale disagio.

31 maggio 2011 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Raccolte di altri articoli simili - clicca sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare qui. Per accedere con credenziali Facebook puoi cliccare qui.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca