Pignoramento a rischio per residente negli emirati arabi uniti

Rischio pignoramento

Sono residente negli emirati arabi uniti da 5 anni e ho un debito consistente di circa 200.000 dHS (40.000 euro al cambio attuale).

Devo purtroppo rientrare in Italia per motivi di salute e non posso assolvere a tale adempimento.

Non ho in Italia nè beni immobili o mobili, o un lavoro che mi aspetti.

Rischio un pignoramento?

E come posso difendermi?

Pignoramento stipendio - sono residente negli emirati arabi

Non rischia nulla e non c'è da difendersi, fino a quando non le verrà notificato un decreto ingiuntivo. Se mai accadrà.

Ma, anche in questa evenienza, converrà difendersi solo per chiedere al Giudice di fissare una quota di pignoramento dello stipendio minore del quinto massimo.

24 novembre 2011 · Rosaria Proietti

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Il pignoramento nel recupero crediti
Il pignoramento è'l'atto con cui il creditore avvia l'espropriazione coattiva a seguito della notifica, di un titolo esecutivo e di un precetto a cui il debitore non adempie. Disciplinato dal codice di procedura civile all'articolo 491 e seguenti (norme riformate dalla legge 80/2005 e 51/2006), è in pratica una ...
Quando il pignoramento di stipendi e pensioni è effettuato direttamente da Equitalia
Le somme dovute a titolo di pensione, di stipendio, di salario o di altre indennità relative al rapporto di lavoro o di impiego, comprese quelle dovute a causa di licenziamento, possono essere pignorate dall'agente della riscossione in misura pari ad un decimo per importi fino a 2.500 euro e in ...
Pignoramento dello stipendio con cessione e separazione - a volte conviene
Sono un lavoratore dipendente su cui incombono azioni esecutive promosse da Equitalia e da altri creditori. Attualmente percepisco circa 1700 euro netti al mese. Anni fa ho ceduto il quinto dello stipendio per far fronte ad una grave malattia che mi ha colpito all'improvviso (fanno tutte così) e per la ...
Recupero crediti: siete sicuri di sapere tutto? » Il prontuario per debitori e creditori
Partiamo da un assioma: il recupero crediti è un'attività che mira ad ottenere il pagamento di un credito (totale o parziale), sia quando il debitore rifiuta di onorarlo, sia quando si trova in una situazione di momentanea difficoltà ad adempiere la propria obbligazione. Sono ormai sempre più numerose le discussioni ...
Fermo amministrativo ipoteca e pignoramento esattoriale » Il punto
Con l'attuazione del Decreto Legge 69/2013, cosiddetto Decreto del Fare sono state introdotte importanti novità per quanto riguarda il fermo amministrativo, l'ipoteca, il pignoramento esattoriale (immobiliare e non) e quello presso terzi. All'interno dell'articolo faremo il punto sulla situazione con particolare attenzione su ogni singolo aspetto. ...

Spunti di discussione dal forum

Ritardi nel pagamento tasse e residenza all’estero
Da oltre tre anni abito e sono residente negli Stati Uniti dove mi sono rifatto una vita. In Italia ho lasciato dei debiti (un anno di tasse, contributi previdenziali) e non sono riuscito a chiudere la partita iva tramite i canali online (ero un libero professionista). Appena riusciro' a trovare…
Debito non pagato e azione giudiziaria bene immobile in cui risiede mia madre
Io e mia moglie ci siamo traferiti negli Stati Uniti nel 2007 per aprire una attivita’ che purtroppo abbiamo chiuso nel 2012. Io e mia moglie ci siamo indebitati negli US per sostenere l’attività e per sopravvivere in quanto famiglia. Chiusa l’attività e impossibilitati di rientrare con i debiti contratti…
Pignoramento beni in Russia e Dubai
Sono un italiano iscritto all’AIRE in Russia da quasi 6 mesi e con residenza e domicilio effettivo in Russia (mi reco in Italia solo 2-3 settimane l’anno). Preciso che ho chiuso tutte le mie posizioni in Italia: chiusura partita IVA, chiusura di posizioni contributive, nessun immobile né auto in Italia,…
Quando il pignoramento esattoriale dello stipendio toccherà quota 20% potrò finalmente cambiare residenza senza correre il rischio di danneggiare chi mi ospita?
Sono sposato in regime di separazione di beni e risiedo in un'altra città per evitare che possano entrarmi in casa a pignorare (con conseguente stress familiare). Equitalia ha pignorato il mio stipendio di dipendente privato per un decimo. Ora si è aggiunta una sentenza di primo grado che ha condannato…
Pignoramento stipendio per finanziamenti e carte revolving che non posso rimborsare
Avendo più finanziamenti e carte revolving che non posso rimborsare mensilmente si prospetta il pignoramento dello stipendio: il massimo pignorabile è sempre il quinto dello stipendio, con i creditori che si accodano all'estinzione del primo, del secondo, eccetera; oppure possono essere cumulati in pignoramento contemporaneamente più quinti?

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento a rischio per residente negli emirati arabi uniti. Clicca qui.

Stai leggendo Pignoramento a rischio per residente negli emirati arabi uniti Autore Rosaria Proietti Articolo pubblicato il giorno 24 novembre 2011 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Domande?