Pignoramento della retribuzione netta per finanziamenti

Findomestic mi minaccia di pignoramento da 2 mesi

Ho un contratto a tempo determinato che scade il mese prossimo e la mia situazione è questa:

– Credito disponibile in banca: 50 euro
– Rata findomestic arretrata piu quella che scadrà tra pochi gg: 180 euro
– Rate compass arretrate piu quella che scadra tra pochi gg: 450 euro

Affitto e assicurazione auto mi porteranno via circa 800 dei 1100 euro di stipendio.

Ovviamente non posso chiedere un prestito per consolidamento debiti in quanto protestato.

Findomestic mi minaccia di pignoramento da 2 mesi.
Compass da 3 mesi.

Come posso fare? cosa mi possono fare?

I creditori possono solo attendere che lei trovi di nuovo un lavoro per poi procedere al pignoramento del 20% della retribuzione netta

I creditori possono solo attendere che lei trovi di nuovo un lavoro per poi procedere al pignoramento del 20% della retribuzione netta.

Naturalmente vincerà chi dei due arriva per primo a mettere le mani sullo stipendio. L’altro dovrà avere ancora pazienza e sperare che il suo contratto di lavoro non sia a tempo determinato.

28 Settembre 2012 · Genny Manfredi

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Lo stipendio anche se esiguo è sempre pignorabile nella misura del quinto dell'intera retribuzione netta
La facoltà di escutere il debitore non può essere sacrificata totalmente, anche se la privazione di una parte del salario o dello stipendio è un sacrificio che può essere molto gravoso per il lavoratore scarsamente retribuito. Con l'articolo 545 del codice di procedura civile il legislatore si è dato carico di contemperare i contrapposti interessi contenendo nel limite del possibile la somma pignorabile e graduando il sacrificio in misura proporzionale all'entità della retribuzione: chi ha una retribuzione più bassa, infatti, è colpito in misura proporzionalmente minore. Perciò non si può ritenere arbitraria la norma che prevede l'impignorabilità assoluta del minimo ...

Pignoramento 1/5 stipendio dipendente pubblico - Possibile che da una retribuzione mensile netta di 1439 euro mi vengano accreditati solo 308 euro?
Sono un dipendente della PA percepisco un netto di euro 1439 compreso il bonus fiscale di 80: inoltre ho una cessione 1/5 volontaria e una delega di pagamento, inoltre mi viene trattenuto un assegno di mantenimento per mia figlia.Adesso mi hanno effettuato un pignoramento 1/5 dello stipendio pari a 287,00 e io percepisco ogni mese 308,00, il mio stipendio è sceso al disotto della metà. Volevo sapere se è giusto il conteggio di 1/5 che hanno effettuato: premetto che il giudice di esecuzione ha ordinato al terzo pignorato di calcolare 1/5 della retribuzione al netto di trattenute previdenziali e assistenziali ...

Cessione del quinto dello stipendio e pignoramento
La legge disciplina l'ipotesi del cumulo della cessione con uno o più eventuali pignoramenti della retribuzione. Il cumulo può verificarsi in due distinte ipotesi, in relazione alle quali il legislatore fissa precisi limiti quantitativi. Qualora la retribuzione del lavoratore sia già gravata da una trattenuta a titolo di pignoramento e successivamente il medesimo stipuli un contratto di finanziamento da estinguersi mediante cessione della retribuzione, la quota di stipendio "cedibile" dal dipendente non può eccedere la differenza tra i due quinti della retribuzione (considerata al netto delle trattenute fiscali e previdenziali) e la quota "vincolata" dal pignoramento; in ogni caso, la ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento della retribuzione netta per finanziamenti. Clicca qui.

Stai leggendo Pignoramento della retribuzione netta per finanziamenti Autore Genny Manfredi Articolo pubblicato il giorno 28 Settembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 16 Dicembre 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)