La notifica del pignoramento rende le quote di una srl indisponibili al debitore

Il pignoramento consiste in un'ingiunzione che l'ufficiale giudiziario fa al debitore di astenersi da qualunque atto diretto a sottrarre alla garanzia del credito esattamente indicato i beni che sì assoggettano all'espropriazione e i frutti di essi, così realizzando un vincolo di indisponibilità del bene in favore del creditore pignorante. Con riferimento al pignoramento presso terzi l'atto di intimazione rende immediatamente indisponibili da parte del terzo le cose o le somme da lui dovute, così segnando l'efficacia e l'esistenza dello stesso pignoramento. Dopo la notifica, il pignoramento deve essere iscritto nel registro delle imprese, affinchè sia opponibile ai terzi.

Per quanto attiene, in particolare, il pignoramento di quote di una srl, la partecipazione può essere oggetto di espropriazione e il pignoramento si esegue mediante notifica al debitore e alla società e successiva iscrizione nel registro delle imprese. Il codice civile, così come nel pignoramento presso terzi, prevede che il pignoramento della quota di srl debba essere notificata sia al debitore esecutato sia alla società partecipata.

Al contempo, così come per il pignoramento immobiliare, la norma vuole che il pignoramento delle quote di srl debba essere iscritto nel Registro delle Imprese, senza tuttavia specificare se l'incombenza deve essere curata dall'Ufficiale Giudiziario o dal creditore procedente.

La quota di partecipazione in una società a responsabilità limitata va considerata come bene immateriale equiparabile al bene mobile non iscritto in pubblico registro, per cui ad essa possono applicarsi le disposizioni concernenti i beni mobili.

Pertanto, è'sufficiente, ai fini dell'apposizione del vincolo di indisponibilità della quota sociale di una srl della notifica dell'atto di pignoramento al debitore ed alla società, rilevando ai soli fini dichiarativi la successiva iscrizione al registro delle imprese.

Alle conclusioni appena indicate sono pervenuti i giudici della Corte di cassazione (sezione penale) con la sentenza numero 11302/15.

19 marzo 2015 · Giorgio Martini

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su la notifica del pignoramento rende le quote di una srl indisponibili al debitore. Clicca qui.

Stai leggendo La notifica del pignoramento rende le quote di una srl indisponibili al debitore Autore Giorgio Martini Articolo pubblicato il giorno 19 marzo 2015 Ultima modifica effettuata il giorno 19 settembre 2017 Classificato nella categoria impresa responsabilità patrimoniale socio ed amministratore Inserito nella sezione debiti ed imprese del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.




Cerca