Datore lavoro, pignoramento del quinto dello stipendio e del conto corrente su cui non è più possibile l'accredito

Purtroppo, una volta pignorato il conto corrente, è ben difficile accedervi prima di un provvedimento giudiziale.

Lei, peraltro, ha assolutamente bisogno di aprire un rapporto di conto corrente con qualche banca, in modo da poter cambiare l'assegno e farvi accreditare le future mensilità.

9 novembre 2012 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca