Pignoramento del quinto della pensione per debito con la banca

Debito e pignoramento pensione

Mia mamma ha un debito di seimila euro con una banca: non ha risparmi e percepisce una pensione di circa 650 euro al mese, vive in una casa, usofruttuaria a vita, di mia proprietà di cui sto pagando il mutuo, per altro alla stessa banca.

Ho pensato d'intervenire io perchè mia mamma non può far fronte al debito di 6094 euro e le avevano detto che se avesse pagato entro giugno la cifra si sarebbe ridotta a 3000 e mi sembrava cmq più conveniente.

Capisco, solo dopo aver letto un pò il vostro sito, che avrei dovuto proporre meno e che come dice lei mi vogliono mungere ...

Se lascio perdere, a quanto ho capito, potrebbero effettuare il pignoramento del quinto della pensione di mia madre. In tal caso però oltre a pagare l'intera cifra dovrebbe pagare tutte le spese annesse e questo significa che io dovrei integrare la pensione mancante per permettere a mia madre di campare.

Nel frattempo ho chiesto un colloquio con il direttore della banca e lui mi ha detto che è meglio che pago attraverso la società di recupero crediti, perchè se vado direttamente in banca devo pagare l'intera cifra, ciè 6094 (più sicuramente eventuali interessi).

Se lo dice lui mi fido? Come faccio a tutelarmi?

Alle due proposte di concordato transattivo a saldo e stralcio che ho inviato, non ho ancora ricevuto nessuna risposta formale d'accettazione o rigetto.

Perché la tirano tanto per le lunghe?

Pignoramento quinto pensione - a questo punto quasi inevitabile

Purtroppo signora Rachele, ormai è fatta perchè si sono resi conto, anche il direttore delle banca, che lei ha interesse a chiudere il contenzioso e dunque esigeranno il massimo.

La ragione delle mancate tempestive risposte è proprio questa: lasciare il debitore apprensivo e timoroso a cuocere nel proprio brodo. Stia tranquilla signora, la richiameranno. E si rassicuri, non ha perso l'occasione della vita …

Per quanto riguarda la pensione di sua madre, deve tener conto che l'importo percepito, al netto della quota eventualmente pignorata dal giudice, non potrà essere inferiore al "minimo vitale" (circa 500 euro).

Insomma, a mio parere, l'unico modo per migliorare la situazione è mettere nel conto l'eventuale pignoramento del quinto della pensione di sua madre e dunque fare un bel “bluff” come quando si gioca a poker. Cioè dimenticarsi per un pò del debito di sua madre.

Ma non credo che lei sia tagliata per il poker.

14 settembre 2011 · Simone di Saintjust


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Annullato dal Tribunale il pignoramento del conto corrente invece del quinto della pensione
Accade a Pesaro dove un pensionato ha subito il pignoramento da Equitalia dell'intero conto corrente, invece della sola quota mensile prevista dalla legge. Con i conseguenti prevedibili disagi: nessuna risorsa per mangiare e pagare le bollette. I debiti del pensionato erano riconducibili a versamenti contributivi non effettuati all'INPS nel corso ...
La nuova quota impignorabile della pensione (minimo vitale) è pari all'assegno sociale aumentato della metà
Com'è noto, per la determinazione della componente assoggettabile a pignoramento le cose sono differenti a seconda che si tratti di pensioni o stipendi. Per le pensioni entra in gioco il cosiddetto “minimo vitale impignorabile”: al pensionato, infatti, è stata riconosciuta fino ad oggi, in sede giudiziale di merito e di ...
Il pignoramento della pensione e il nuovo minimo vitale
Le somme da chiunque dovute a titolo di pensione, di indennità che tengono luogo di pensione o di altri assegni di quiescenza, non possono essere pignorate per un ammontare corrispondente alla misura massima mensile dell'assegno sociale, aumentato della metà. La parte eccedente tale ammontare è pignorabile nei limiti previsti dal ...
Le agenzie di debito o (se più vi piace) le debt agency - sono utili al debitore o solo a loro stesse?
Da un pò di tempo si diffondono, anche in Italia,  le agenzie che promettono di liberare dai debiti. Spesso indicate con il temine anglofono ed intrigante di "debt agency". In questo articolo cercheremo di spiegare cosa fanno queste agenzie e se veramente possono risultare utili a cattivi pagatori e protestati. ...
Debito non pagato » come opporsi alle scorrettezze dell'addetto al recupero crediti
Quali sono gli strumenti di cui dispone il debitore per opporsi alle pratiche scorrette che gli addetti delle società di recupero crediti mettono spesso in atto per guadagnarsi la misera provvigione. Come reagire alle continue violazioni della privacy, ai reiterati comportamenti lesivi della dignità del debitore, alle richieste per interessi ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento del quinto della pensione per debito con la banca. Clicca qui.

Stai leggendo Pignoramento del quinto della pensione per debito con la banca Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 14 settembre 2011 Ultima modifica effettuata il giorno 19 settembre 2017 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca

Forum

Domande