Il mio stipendio è di € 1

  • salvatorefonte 9 ottobre 2013 at 20:13

    Il mio stipendio è di € 1.850 circa - meno un recupero obblig. di 210 € - meno una cessione unifin di 358 € - meno una rit. sind. di 14 € ed arrivo ad un totale netto di € 1.289. Per una causa persa di "incauta sorveglianza" l'avvocato avversario ed il giudice mi hanno bloccato il C.C. e pignorato un altro "quinto dello stipendio" per un totale di 4.800 €. La parcella è di 2.100 € + 800€ di interessi. Una figlia laureata è disoccupata e gli altri tre figli sono inscritti alla università. Quando si tratta di avvocati i giudici dicono sempre di sì. E' possibile far revocare questi procedimenti ? Queste azioni mi bloccheranno tra l'altro un piccolo prestito che sto richiedendo per pagare alcune bollette (7) scadute.

    • Simone di Saintjust 10 ottobre 2013 at 06:10

      Dovrà presentare opposizione al giudice delle esecuzioni. Ma, avrà sempre bisogno di un avvocato.

1 2 3 13

Torna all'articolo

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info