Pignoramento presso terzi e provvedimenti disciplinari

la Sua amministrazione non può irrogarLe alcun provvedimento disciplinare per i motivi sopra citati.

Tuttavia La devo mettere in guardia: cessioni volontarie e pignoramento del quinto dello stipendio possono coesistere, nel limite massimo del 50% dello stipendio, pertanto il Giudice potrebbe ugualmente procedere al pignoramento, ovvero potrebbe decidere di sospendere una delle due pregresse trattenute per "fare spazio" al pignoramento. Non manchi all'udienza preliminare in Tribunale, dove spiegherà le Sue ragioni al Giudice.

Per fare una domanda agli esperti vai alforum

Per approfondimenti, accedi allesezioni tematiche del blog

28 novembre 2010 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento presso terzi e provvedimenti disciplinari. Clicca qui.

Stai leggendo Pignoramento presso terzi e provvedimenti disciplinari Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 28 novembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare qui. Per accedere con credenziali Facebook puoi cliccare qui.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca