Pignoramento mobiliare e sfratto esecutivo per morosità

Pignoramento mobiliare e sfratto esecutivo per morosità

Il 12 di giugno ho subito uno sfratto esecutivo per morosità, nello stesso giorno mi è stato fatto un pignoramento mobiliare, l’ufficiale giudiziario mi disse non potrei farlo, ma per non tornare domani dato che sono qui approfitto.

1) poteva fare il pignoramento durante lo sfratto esecutivo?
2) sono stati pignorati mobili di proprietà non mia con atto di vendita con data certa, di cui l’ufficiale giudiziario è stato messo al corrente.
3) nel pignoramento ha pignorato anche un’auto e una moto di mia proprietà aventi fermo amministrativo, anche questo è stato dimostrato.

Posso io ora fare qualcosa? Se si, cosa posso fare?

Una volta effettuato il pignoramento, il terzo proprietario dei beni pignorati può proporre ricorso al giudice dell’esecuzione

Per quanto attiene la prima domanda, posso solo riferirle che le operazioni di pignoramento non possono essere eseguite nei giorni festivi, né prima delle ore 7 e dopo le ore 21.

In merito alla seconda domanda, una volta effettuato il pignoramento, il terzo proprietario dei beni pignorati può proporre ricorso al giudice dell’esecuzione. Naturalmente, dovrà, in sede di ricorso, esibire la documentazione che prova di essere l’effettivo proprietario di quanto pignorato dall’ufficiale giudiziario.

Per la terza domanda, diciamo che il soggetto legittimato a ricorrere al giudice per l’esecuzione è l’agente esattoriale. Risulta evidente, infatti, che una volta pignorati i veicoli dal creditore procedente, il debitore non avrà più alcun interesse a pagare il debito esattoriale.

Il fermo amministrativo, infatti, è uno strumento che il legislatore ha previsto per garantire il procedimento di riscossione dei crediti vantati dalla pubblica amministrazione (artt. 86 e 77, DPR 602/1973).

Ma, come le accennavo, anche il pignoramento dei due veicoli sottoposti a fermo amministrativo non è un problema che riguarda direttamente lei.

24 Settembre 2012 · Simonetta Folliero

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Fermo amministrativo e vendita del veicolo
Chi acquista un'auto sottoposta a fermo amministrativo non si accolla in nessun modo i debiti che hanno portato all'applicazione della misura cautelare. È sempre il vecchio proprietario, che ha venduto la propria auto, a dover adempiere ai propri doveri fiscali. L'acquirente, prima di comprare un'auto, deve controllare il certificato di proprietà emesso dal Pra per verificare che il mezzo non sia gravato da un fermo amministrativo. Se lo fosse, il nuovo proprietario non potrà circolare con il mezzo e potrà subire le conseguenze di un eventuale pignoramento. Fino a quando il debito non sarà saldato o cancellato, per esempio con ...

Fermo amministrativo ipoteca e pignoramento esattoriale » Il punto
Con l'attuazione del Decreto Legge 69/2013, cosiddetto Decreto del Fare sono state introdotte importanti novità per quanto riguarda il fermo amministrativo, l'ipoteca, il pignoramento esattoriale (immobiliare e non) e quello presso terzi. All'interno dell'articolo faremo il punto sulla situazione con particolare attenzione su ogni singolo aspetto. ...

Equitalia » Ritornano pignoramenti e fermi amministrativi
Equitalia, addio tanto amata sanatoria: si ritorna alla vecchia e riscossione. Da oggi, lunedì 16 giugno 2014, infatti, tornano pignoramenti e fermi. Sono finiti, ormai, i tempi della sanatoria delle cartelle esattoriali. Da oggi, i contribuenti irregolari devono tornare a temere le operazioni di riscossione: dal fermo amministrativo all'ipoteca, fino al pignoramento, sia mobiliare che immobiliare. Ma come funzionano queste attività di esecuzione forzata? Vediamolo nell'articolo seguente. ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento mobiliare e sfratto esecutivo per morosità. Clicca qui.

Stai leggendo Pignoramento mobiliare e sfratto esecutivo per morosità Autore Simonetta Folliero Articolo pubblicato il giorno 24 Settembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 29 Maggio 2017 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)