Pignoramento mobiliare - come provare che i beni pignorandi sono proprietà di terzi

In merito alla prova documentata di proprietà dei beni mobiliari con fatture, scontrini o quant'altro la vigente giurisprudenza non ammette come prova solo la documentazione con data antecedente al momento di iscrizione a ruolo o anche al periodo di presentazione della relativa dichiarazione per la quale c'è stata l'iscrizione a ruolo?

La prova della proprietà di terzi deve essere fornita documentalmente e preferibilmente con atti di data certa come ad esempio gli atti registrati presso l'agenzia delle entrate o da notaio. Le fatture possono essere utilizzate come prova.

Ovviamente la data deve essere anteriore a quella del pignoramento.

15 maggio 2011 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Opposizione a pignoramento esattoriale presso residenza o azienda del debitore
Il terzo che pretende avere la proprietà o altro diritto reale sui beni pignorati dal concessionario della riscossione può proporre opposizione con ricorso al giudice dell'esecuzione, prima che sia disposta la vendita o l'assegnazione dei beni, ovvero, prima della data fissata per il primo incanto. L'opposizione non può essere proposta ...
La presunzione legale di proprietà nel pignoramento presso la residenza del debitore
Nel “pignoramento mobiliare” presso il debitore  opera una “presunzione legale di appartenenza (o proprietà)” dei beni mobili presenti nella sua “casa” (o azienda o altro luogo a lui appartenente). Come sappiamo il pignoramento mobiliare è l'atto con cui si inizia l'espropriazione forzata che segue l'esistenza, e la notifica, di un ...
Pignoramento esattoriale da parte dell'ufficiale giudiziario
Vorrei sapere se è vero quanto ho sentito in base al dpr 73/602, e cioè che il pignoramento esattoriale presso la residenza del debitore può essere opposto in base all'oposizione scritta nell'art 58 terzo comma del citato dpr. Allego parte del articolo 58 che interessa: Il coniuge, i parenti e ...
Equitalia e pignoramento presso la residenza del debitore » Una pratica sempre meno usata
Il pignoramento mobiliare presso la residenza del debitore, è difficilmente utilizzato da equitalia: vediamo i motivi. Coloro che vivono in un immobile in regime di affitto in comodato, e non possiedono altro che non i beni mobili che arredano l'appartamento, hanno poco da temere nei confronti di Equitalia. Ciò, perché, ...
Pignoramento immobiliare - pignoramento presso terzi e presso la residenza del debitore sia ordinario che esattoriale » La guida completa
Una guida completa su tutte le disposizioni normative, in vigore, riguardanti il pignoramento sia esattoriale, che ordinario. Sono numerose, e molto diverse, le norme che trattano il pignoramento nel nostro ordinamento giuridico. Le misure, soprattutto, si applicano differentemente nel caso sia disposto un pignoramento esattoriale, ovvero eseguito dall'Agente della Riscossione, ...

Spunti di discussione dal forum

Pignoramento presso la residenza del debitore
In caso di pignoramento mobiliare a soggetto che vive in casa di proprietà della moglie, in separazione dei beni, posto che la prova della proprietà è a carico del terzo, l'ufficiale giudiziario puo' perquisire mia moglie o pignorarle un anello che indossa, di cui non abbiamo prova che sia di…
Come funziona il pignoramento presso la residenza o il domicilio del debitore quando questi convive con un soggetto non debitore?
In caso di convivenza di A e B: convivente A è a rischio di pignoramento da parte di un privato, mentre il convivente B è il proprietario della casa e dei mobili. Per la casa, basta mostrare l'atto di acquisto intestatario B. E' vero che non basta esibire le fatture…
Ancora comodato…ma
Classica situazione: X è nullatenente, ma vive con i genitori e i beni di questi ultimi sono a rischio pignoramento. Domanda: è possibile evitare il pignoramento dei beni dei genitori di X, che non possono esibire nessuna attestazione di proprietà degli stessi, se fanno ad X un contratto di comodato…
Pignoramento del conto corrente da parte di Equitalia – Quando potrò di nuovo disporne?
In data odierna ho ricevuto l'atto di pignoramento dei crediti verso terzi da parte di Equitalia. In particolare è un pignoramento su due c/c bancari di cui uno in una Banca dove non ho più rapporti da almeno 5 anni. Nell'altra Banca ho effettivamente un c/c ma attualmente il saldo…
Pignoramento Equitalia » Contratto di comodato d’uso o mero elenco di proprietà?
Avevo un azienda di informatica e nel corso degli anni, per una serie di mancate riscossioni di crediti dei miei clienti ho iniziato il declino e l'accumulo di debiti. Attualmente ho chiuso l'azienda (sas) e Equitalia ha predisposto il pignoramento dei beni aziendali. Gli agenti mi hanno risparmiato la visita…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento mobiliare - come provare che i beni pignorandi sono proprietà di terzi. Clicca qui.

Stai leggendo Pignoramento mobiliare - come provare che i beni pignorandi sono proprietà di terzi Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 15 maggio 2011 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Domande?