Pignoramento immobiliare all'estero

La possibilità di un recupero transfrontaliero esiste, ma visto l'importo in gioco, relativamente modesto (alla fine due anni di rate sono stati pagate), è improbabile che la finanziaria si attivi per un pignoramento immobiliare.

Per dormire sonni più tranquilli, comunque, Vi conviene pensare ad un trasferimento di proprietà dell'immobile.

27 novembre 2012 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

  • flavio camera 4 dicembre 2012 at 20:51

    Salve,
    io ho problemi con Equitalia. Sono residente nella casa di mia nonna che ora si è trasferita a Perugia e quindi la casa è vuota, io vivo a casa della mia compagna
    Ho già una cessione del quinto in corso da circa 2 anni.
    Io so che per legge sulla busta paga non possono essere presenti due cessioni del quinto. Volevo sapere se Equitalia può farmi lo stesso un pignoramento sullo stipendio?
    Grazie cordiali saluti

    • Carla Benvenuto 4 dicembre 2012 at 21:04

      Certo, non si possono chiedere due prestiti con cessione del quinto. Ma il pignoramento dello stipendio è altra cosa. E sicuramente Equitalia procederà in tal senso per recuperare il proprio credito.

      Questa la cattiva notizia. La buona novella è invece relativa al fatto che Equitalia potrà pignorarle il 20% dello stipendio solo se lei percepisce un importo mensile netto superiore a 5000 euro.

      La quota pignorata sarà pari ad 1/10 nel caso in cui l’importo mensile percepito netto dal debitore è minore di 2.500 euro. Di 1/7 nel caso in cui l’importo mensile netto percepito dal debitore è compreso fra 2.500 e 5.000 euro

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca