Pignoramento immobiliare e come salvare il possibile


Mio padre ha ricevuto un avviso di pagamento di oltre 20,000,00 euro, da saldare entro 15 giorni,  decorsi i quali scatterà il pignoramento

Mio padre ha ricevuto un avviso di pagamento di oltre 20,000,00 euro, da saldare entro 15 giorni,  decorsi i quali scatterà il pignoramento.  

La casa nella quale abitiamo è di sua proprietà, ma io temo che prima del pignoramento immobiliare possano procedere con quello mobiliare … di valore in casa non c’è nulla di suo,ogni cosa che ha un valore è mia, ad esempio mobili, corredo, pc, soldi.

Possono pignorare le mie cose? E possono frugare nei miei cassetti e prendere i soldi ivi contenuti?

Dubito che pignoramento ed espropriazione di mobili ed arredi di una normale dimora possano portare a compensare un credito di 20 mila euro

Dubito che pignoramento ed espropriazione di mobili ed arredi di una normale dimora possano portare a compensare un credito di 20 mila euro (al netto delle spese di riscossione coattiva).

L’azione più verosimile che potrà essere avviata dal creditore a garanzia del credito è senz’altro un’iscrizione ipotecaria sull’immobile di proprietà del debitore.

Ciò detto, l’ufficiale giudiziario, in linea con il principio giuridico di presunzione legale di proprietà, riterrà appartenere al debitore ogni cosa trovata nell’abitazione in cui egli è residente. Ed ha la facoltà di ricercare, anche chiedendo l’assistenza della forza pubblica, ovunque; con i soli limiti dettati dalla discrezione e dalla buona educazione.

1 Ottobre 2012 · Genny Manfredi



Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su pignoramento immobiliare e come salvare il possibile. Clicca qui.

Stai leggendo Pignoramento immobiliare e come salvare il possibile Autore Genny Manfredi Articolo pubblicato il giorno 1 Ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 12 Marzo 2017 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)