Indice del post il vademecum sul pignoramento esattoriale ed ordinario

Pignoramento immobiliare, pignoramento presso terzi e presso la residenza del debitore: sia esattoriale che ordinario » La guida completa

Una guida completa su tutte le disposizioni normative, in vigore, riguardanti il pignoramento sia esattoriale, che ordinario. Sono numerose, e molto diverse, le norme che trattano il pignoramento nel nostro ordinamento giuridico. Le misure, soprattutto, si applicano differentemente nel caso sia disposto un pignoramento esattoriale, ovvero eseguito dall'Agente della Riscossione, che ordinario, ossia effettuato da un qualsiasi creditore. Inoltre, ulteriore chiarezza va fatta sulle varie forme di pignoramento: presso la residenza del debitore stipendi e pensioni immobiliare Dunque, per chiarire [ ... leggi tutto » ]

Che cos'è il pignoramento

In linea generale, il pignoramento è l’atto con il quale viene iniziata l’espropriazione forzata che segue l'esistenza, e la notifica, di un titolo esecutivo e di un precetto. Salve alcune forme particolari, di cui parleremo in seguito, come l'espropriazione presso terzi, l'espropriazione immobiliare, l'espropriazione di beni indivisi e l'espropriazione contro il terzo proprietario, il pignoramento consiste in una ingiunzione che l'ufficiale giudiziario fa al debitore di astenersi da qualunque atto diretto a sottrarre alla garanzia del credito, esattamente indicato, i beni che si assoggettano alla espropriazione e i frutti di essi. L'ingiunzione deve contenere l'invito rivolto al debitore ad [ ... leggi tutto » ]

Il pignoramento presso la residenza del debitore

Come funziona e cosa riguarda il pignoramento presso la residenza del debitore Con questo termine si indica il pignoramento di arredi, mobili, utilità generalmente presenti presso la residenza del debitore o in luoghi a lui disponibili. Come accennato, quando si presenta a casa l’ufficiale giudiziario il debitore ha l’ultima possibilità di impedire il pignoramento, pagando a mani dell‘ufficiale giudiziario il debito e le spese dovute. Se ciò non avviene, l’ufficiale giudiziario inizia il pignoramento. Munito del titolo esecutivo e del precetto compare di norma in modo del tutto inaspettato a casa del debitore o sul suo posto di lavoro. [ ... leggi tutto » ]

Il pignoramento immobiliare ordinario

Come funziona e cosa riguarda il pignoramento immobiliare ordinario. Il pignoramento immobiliare è quella procedura in base alla quale un creditore richiede, in virtù di titolo esecutivo, l’espropriazione di un bene immobile appartenente al proprio debitore, finalizzato alla vendita con successiva estinzione del debito. Il pignoramento immobiliare si esegue mediante notifica al debitore e successiva trascrizione nei registri immobiliari di un atto contenente l'esatta descrizione dell'immobile e l'ingiunzione al debitore di non compiere atti dispositivi. Insieme al bene immobile possono essere pignorati anche i mobili in esso contenuti, quando appaia opportuno che l'espropriazione avvenga unitamente. A custodia dei beni [ ... leggi tutto » ]

Il pignoramento ordinario di stipendi e pensioni

Come funziona e cosa riguarda il pignoramento presso terzi ordinario. Il pignoramento presso terzi è una particolare forma di pignoramento che viene scelta quando il debitore percepisce uno stipendio, oppure una pensione. Disciplinato dal codice di procedura civile, praticamente, riguarda beni del debitore, o suoi crediti, in possesso di terzi. Si esegue mediante atto notificato al terzo e al debitore, e deve contenere oltre all'ingiunzione a non compiere alcun atto dispositivo circa i beni e i crediti assoggettati a pignoramento, l'indicazione del credito per cui si procede, del titolo esecutivo e del precetto, l'indicazione anche generica delle cose o [ ... leggi tutto » ]

La ricerca telematica dei beni del debitore ed il pignoramento

La riforma della giustizia introduce la ricerca con modalità telematiche dei beni da pignorare, strumento che potrebbe rivelarsi particolarmente utile per soddisfare le pretese, spesso deluse, dei creditori. Dall'11 dicembre 2014, infatti, il creditore che intende procedere ad esecuzione forzata, può proporre istanza al presidente del tribunale nella cui circoscrizione il debitore ha la propria residenza, domicilio, dimora o sede, affinché autorizzi l’ufficiale giudiziario alla ricerca con modalità telematiche dei beni da pignorare. Ciò varrà, però, esclusivamente per i beni mobili registrati, ovvero per quei beni che hanno una esatta identificazione e registrazione, come autoveicoli, moto, rimorchi, aerei. Il [ ... leggi tutto » ]

Il pignoramento esattoriale - Di cosa si tratta

Una forma particolare di pignoramento è costituita dal pignoramento esattoriale, che è lo strumento usato dall'erario per attuare la procedura esecutiva nei confronti di debitori per imposte e tasse. Come accennato, dunque, è il primo passo delle azioni di espropriazione nell'ambito dell'attività di riscossione della pubblica amministrazione, dallo Stato agli enti locali. Viene chiamato esattoriale perché segue, di norma, una cartella esattoriale non pagata (entro 60 giorni) e non contestata nei modi previsti dalla legge. Per quanto riguarda il pignoramento esattoriale, sono pignorabili i beni mobili presso il debitore, le cose del debitore presso terzi, i crediti del debitore [ ... leggi tutto » ]

Pignoramento esattoriale presso la residenza del debitore

Il pignoramento mobiliare esattoriale: come funziona e cosa riguarda. L’Agente della riscossione può pignorare beni mobili di proprietà', disponibili presso l’abitazione o nei locali dove il debitore svolge l’attiviyà' professionale, commerciale o artigianale. I beni mobili, in caso di mancato pagamento, sono in seguito messi all'asta. Per debiti fino a 2 mila euro, in base alle ultime disposizioni legislative, a partire dal 13 luglio 2011 l’applicazione delle misure esecutive e' preceduta dall'invio per posta ordinaria di due solleciti di pagamento, di cui il secondo a distanza di almeno sei mesi dal primo. Il dl 201/2011, ha introdotto delle novità [ ... leggi tutto » ]

Il fermo amministrativo di Equitalia e il pignoramento degli autoveicoli

Il fermo amministravo è l’atto con cui si dispone, previo avviso, il blocco dei veicoli intestati al debitore e si attua tramite iscrizione del provvedimento nel pubblico registro automobilistico (Pra). Se il cittadino salda il proprio debito, il fermo viene cancellato senza pagare nessuna spesa. Se, invece, il debito continua a non essere pagato, si potrà sottoporre a pignoramento il veicolo fermato. Dopo le modifiche apportate dal Decreto del Fare è stato stabilito che non può essere disposto il fermo amministrativo sugli automezzi dell'impresa che sono strumentali all'attività svolta. E questo perché il contribuente che ne risulta privato non [ ... leggi tutto » ]

Pignoramento immobiliare esattoriale

Il pignoramento immobiliare esattoriale: come funziona e cosa riguarda. Va detto, innanzitutto, che l’ipoteca sugli immobili può essere iscritta, sempre previa comunicazione scritta, per i debiti più' rilevanti, ma complessivamente non inferiori a 20 mila euro. Se anche dopo l’iscrizione di ipoteca il contribuente non paga il proprio debito, Equitalia potrà procedere alla vendita dell’immobile, ma soltanto in presenza delle condizioni previste dalla legge. In particolare, in base alle ultime disposizioni legislative, l’agente della riscossione non può effettuare il pignoramento se l’immobile è l’unico di proprietà del debitore, se e' adibito ad uso abitativo e se lo stesso vi [ ... leggi tutto » ]

Pignoramento esattoriale di stipendi e pensioni

Il pignoramento esattoriale di stipendi e pensioni: come funziona e cosa riguarda. Per questo tipo di pignoramento, detto presso terzi, le procedure cambiano rispetto alle regole generali stabilite dal codice di procedura civile. In questo caso, infatti, è previsto che il soggetto terzo consegni i beni appartenenti al debitore direttamente al concessionario oppure paghi il proprio debito (se datore di lavoro, inquilino, banca, etc.) direttamente al concessionario, entro 60 giorni dalla notifica dell'atto di pignoramento e comunque alle rispettive scadenze, fino a compensare la somma dovuta. Con riferimento al pignoramento dello stipendio, sono state stabilite delle soglie per la [ ... leggi tutto » ]

14 gennaio 2015 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Equitalia e pignoramento presso terzi » Ecco la procedura
Ecco come l'agente per la riscossione dei tributi, come ad esempio equitalia, provvede ad effettuare il pignoramento presso terzi: tutte le possibili soluzioni e la procedura all'interno dell'articolo. Uno degli strumenti di riscossione dei credito sempre più frequentemente utilizzato da Equitalia è il famigerato pignoramento presso terzi ossia. Parliamo, appunto, ...
Pignoramento esattoriale » Ecco dove il Fisco non può arrivare
Pignoramento esattoriale: mobiliare, immobiliare e presso terzi. Ecco dove il fisco non può arrivare. Crisi incombente, economia delle famiglie ai più alti livelli di criticità. Ecco, così, che il Governo e la giurisprudenza di legittimità, hanno tentato, in qualche modo, di ammorbidire almeno le azioni di recupero attraverso le tanto ...
La ricerca telematica dei beni del debitore da sottoporre a pignoramento ed espropriazione
Su istanza del creditore procedente, il presidente del tribunale del luogo in cui il debitore ha la residenza, il domicilio, la dimora o la sede, verificato il diritto della parte istante a procedere ad esecuzione forzata, autorizza la ricerca con modalità telematiche dei beni da pignorare. Il presidente del tribunale ...
Riscossione esattoriale » Il quadro generale dopo il decreto del fare
Riscossione esattoriale da equitalia: dal blocco del pignoramento dell'abitazione principale, passando dal divieto di fermo amministrativo per i veicoli strumentali, fino al limite di un quinto al pignoramento dei beni indispensabili all'impresa e al professionista. Oltre la famosa nuova dilazione a 120 rate, ecco le novità apportate decreto del fare. ...
Fermo amministrativo ipoteca e pignoramento esattoriale » Il punto
Con l'attuazione del Decreto Legge 69/2013, cosiddetto Decreto del Fare sono state introdotte importanti novità per quanto riguarda il fermo amministrativo, l'ipoteca, il pignoramento esattoriale (immobiliare e non) e quello presso terzi. All'interno dell'articolo faremo il punto sulla situazione con particolare attenzione su ogni singolo aspetto. ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post il vademecum sul pignoramento esattoriale ed ordinario. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Il vademecum sul pignoramento esattoriale ed ordinario Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 14 gennaio 2015 Ultima modifica effettuata il giorno 8 marzo 2018 Classificato nella categoria azioni esecutive revocatoria pignoramento ed espropriazione » mini guide Inserito nella sezione pignoramento.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca