L'AZIONE ESECUTIVA CHE SEGUE IL PRECETTO

Essa consiste nell'espropriazione forzata di beni mobili od immobili tramite pignoramento, a cui segue l'assegnazione (al creditore) o la vendita (tramite asta giudiziaria).

Il costo dell'azione esecutiva varia a seconda del valore del credito.

Scheda aggiornata a seguito della riforma al codice di procedura civile apportata dalle leggi 80/2005, 263/2005 e 51/2006.

Tratto da ADUC - Articolo originale

Per fare una domanda sulle azioni esecutive, sulle procedure giudiziali ed extragiudiziali di recupero crediti, sul recupero crediti in generale e su tutti gli argomenti correlati clicca qui.

10 luglio 2013 · Paolo Rastelli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca